Cosa vedere a Nizza



Nizza, bellissima località della Francia che si affaccia sul mare, potremmo considerarla la capitale della Costa Azzurra. Lambisce il nostro confine, tant’è che per certi versi è considerata più una città italiana che non una francese. Cosa vedere a Nizza? Il lungomare con le famose sedie blu, gli alberghi super lussuosi che rendono Nizza tanto chic, la città vecchia che richiama alla mente la grandezza artistica e architettonica delle grandi (e piccole) città italiane rendono Nizza una città molto ambita dal turismo sia europeo che internazionale.

Cosa vedere a Nizza, le attrazioni

  • Il lungomare di Nizza, è uno degli aspetti più significativi di questa città: si tratta di una lunga  passeggiata sulla strada adiacente al mare. Palme, lampioni e le famosissime chaises bleues, ovvero le sedie blu, caratterizzano questo lungo mare. Sul lato opposto dal mare, al di là della strada, è possibile ammirare alcune belle ville dallo stile antico, oggi utilizzate come hotel rinomati, tra cui il Palais de la Mediterranee, Rosale, Insterilire, West End e Negretto.
  • Cathédrale Orthodoxe Russe St-Nicolas è una chiesa ortodossa, realizzata seguendo il modello della Cattedrale di San Basilio della Piazza Rossa a Mosca. Bellissime le cupole a bulbo e i numerosi mosaici che decorano la cattedrale.
  • Piazza Massena è il luogo di ritrovo della gente a Nizza, una delle piazze più simboliche della città: al centro vi è una bellissima fontana con i flussi d’acqua a ritmi diversi e altissimi.
  • I palazzi da visitare assolutamente sono quattro: Palazzo Lascaris, una costruzione divenuta famosa per il suo interno settecentesco; il Palazzo di Giustizia, un’opera neo-classica di fine ottocento; il palazzo della Prefettura, in passato utilizzato come dimora per i governatori e i principi di Savoia e la Maison d’Adam et Eve con i suoi bassi rilievi del 1584.
  • Tra i musei da non perdere troviamo il Museo di Matisse, che si trova in Villa Arena; il Museo d’arte contemporanea, con opere di Pop-Art e di artisti neorealisti; il museo d’arte e di storia situato a Palazzo Massena; il Museo di Belle Arti, che si trova all’interno di un edificio ottocentesco, che conserva alcune opere di Monet e Renoir.

E se avete tempo a disposizione, Nizza è lontana solo 20 chilometri da Ventimiglia, la porta d’Occidente d’Italia, con le sue tante belle costruzioni medievali.

Pubblicato da Anna De Simone il 18 febbraio 2014