Rio de Janeiro e le spiagge



Le spiagge sono una delle attrazioni più rinomate di Rio de Janeiro; luoghi perfetti per praticare sport come beach volley e football ma anche per conoscere la gente del posto. Tra le spiagge più conosciute ci sono: Vermelha con la sua sabbia rossa, Urca, Flamengo, Botafogo e Leme. Da non dimenticare poi Capocabana, un po’ fuori rispetto al centro, ma senza ombra di dubbio la più famosa e nota di tutta la città. Tra le spiagge più vip si nomina invece Ipanema. Ma guardiamo giusto qualche spiaggia di Rio nel dettaglio.




Le spiagge di Rio de Janeiro, Capocabana
La spiaggia di Copacabana – dal nome del famoso Copacabana Palace Hotel – è una delle spiagge più famose al mondo. Copacabana è perfetta per sport, tintarella, flirt, balli e musica. La distesa di sabbia lunga quattro chilometri è il luogo ideale per trascorrere la giornata all’insegna del sole, del mare e della sabbia.

Le spiagge di Rio de Janeiro, Ipanema
Gli abitanti più ricchi di Rio de Janeiro vengono in questa spiaggia dalla sabbia bianca, lunga due chilometri. Sul viale vi sono diverse boutique di designer e piccoli bar dove viene servita la famosa caipirinha brasiliana.Ipanema vanta il più spettacolare tramonto della città, con il Pan di Zucchero sullo sfondo.

Le spiagge di Rio de Janeiro, Praia da Barra da Tijuca,
Di sicuro è la spiaggia più lunga della città:15 chilometri di spiaggia dalla sabbia bianca e sottile. è molto frequentata da sufisti e kiters; qui trovano di che divertirsi. Di certo quanto si alza il vento, occorre organizzarsi per rimanere in spiaggia. Non solo sport acquatici, lungo la riva vi è una bellissima pista ciclabile.

Le spiagge di Rio de Janeiro, Leblon
Leblon è la spiaggia più sicura epiù tranquilla ma anche la più sofisticata, dal momento che si trova in un quartiere alto.

Le spiagge di Rio de Janeiro, Urca
Da qui si gode una vista meravigliosa vista sulle montagne; è Una delle più piccole spiagge di Rio, situata ai piedi del monte Pan di zucchero.

Pubblicato da Anna De Simone il 23 gennaio 2014