Come raggiungere Pantelleria


Pantelleria, definita la figlia del vento dagli Arabi a causa dei costanti venti marini, separa la Sicilia dalle coste tunisine dell’Africa. Raggiungere l’Isola del Vento è molto semplice grazie ai buoni collegamenti con il continente e specialmente con la Sicilia. Pantelleria è raggiungibile via mare da Trapani o via aerea da diverse città Italiane.


Come raggiungere Pantelleria via mare
Per via mare è forse il modo più affascinante di raggiungere Pantelleria: in due ore si può arrivare sull’isola partendo dal porto di Mazara del Vallo (provincia di Trapani) o di Trapani. Le tratte di collegamento con l’isola sono affidate a due compagnie marittime che operano tramite motonavi: Siremar e Ustica Lines. I biglietti sono acquistabili online sui siti delle rispettive compagnie, dove è possibile consultare anche gli orari di partenza.

Siremar di Trapani: Trapani Aliscafo Dal 10 Giugno al 10 ottobre servizio giornaliero dal porto di Trapani ore 18.00. Arrivo ore 20.30. Con il traghetto, da giugno a ottobre, le partenze avvengono tutti giorni dal Porto di Trapani.
Ustica Lines di Trapani: da Giugno a Ottobre di tutti giorni con partenza dal Porto di Trapani alle 18.00 e arrivo a Pantelleria alle 20.30. Partenza da Pantelleria ore 8.30 del mattino e arrivo a trapani ore 11.00. Le Tariffe: adulti non residenti 34.00 euro per tratta e i ragazzi 17.00 euro per tratta.

Come raggiungere Pantelleria via aerea
Il collegamento aereo è affidato a meridiana.it che opera da Trapani, Palermo, Roma, Milano, Venezia, Bari, con concidenze anche da Firenze e Bologna. La Blu-Express con due voli settimanali per Pantelleria da Roma. I voli si effettuano il giovedì e la domenica
Stagionalmente si affiancano i voli diretti dalle maggiori città italiane con Air One e i voli charter. Generalmente le città dalle quali partono i charter sono Roma, Milano e Venezia. I voli charter operati da Alitalia, di solito, iniziano il 27 maggio da Milano Linate e Venezia e Roma. Collegano la Sicilia a Pantelleria voli durante tutto l’arco dell’anno da e per Trapani e Palermo.
Per chi volesse per tanto raggiungere l’isola da ottobre a marzo è necessario arrivare prima in uno di questi due scali (Trapani-Palermo) e da qui prendere un volo per Pantelleria.

Le tariffe e gli orari indicati fanno fede all’anno 2012. Prima della partenza è consigliato visitare il sito del servizio di trasporti citato.

Pubblicato da Anna De Simone il 7 agosto 2012