Ostelli ad Amsterdam per un Weekend Low Cost


AmsterdamTra le molti capitali europee Amsterdam è indubbiamente una delle più vivaci e trasgressive anche se non si può dire delle più economiche.

La città è meta perfetta per un lungo week end all’insegna della cultura, del relax e del divertimento.

Non sarà difficile, dall’Italia, trovare un volo low cost e, per meno di un cento euro, volare nella bellissima capitale olandese.

Bisognerà invece fare i conti con il proprio budget per quanto riguarda la prenotazione dell’alloggio.

La qualità, la posizione, il servizio e soprattutto il costo dei molti ostelli di Amsterdam li rendono la scelta sempre più gettonata tra tutti coloro che desiderano godersi la città al meglio.

Non occorrerà nemmeno sacrificare la propria privacy e doversi accontentare di dormitori in condivisione.

Gli ostelli, per venire incontro alle esigenze di un numero sempre maggiore di viaggiatori, offrono tipologie di stanze che non hanno nulla da invidiare a quelle in hotel di categoria maggiore. Il comfort e i servizi di stanze private: singole, doppie, triple e famigliari, renderanno la permanenza ad Amsterdam semplicemente perfetta.

Una volta appoggiate le valigie in ostello potrete partire alla scoperta delle tante attrazioni di una delle città più ricche di storia di tutta Europa.

Tutti gli amanti di cultura e storia non si lascheranno sicuramente sfuggire il museo di Van Gogh e il museo dedicato a un personaggio tristemente famoso come Anna Frank.

Passeggiando lungo i pittoreschi canali del centro sarà possibile fermarsi ai tavolini dei tanti bar e caffè per sorseggiare un drink e rilassarsi qualche minuto prima di continuare la visita.

Se, dopo una giornata in visita ad Amsterdam, sarà sopraggiunto un certo languorino non ci saranno problemi poiché la città offre molte alternative economiche e gustose.

Come molti sanno nel suo glorioso passato l’Olanda contava su diverse colonie tra le quali, una della più importanti, era il Suriname.

Ad Amsterdam è possibile trovare, ancora oggi, parecchi ristoranti dove gustare le specialità culinarie di quest’esotica colonia.

Per poco più di 10€ sarà possibile viziare il palato con sapori in bilico tra India e tradizione creola.

Se, dopo cena, non si desidera rientrare subito in ostello, la città offre un’ampia scelta di locali notturni dove scatenarsi fino a tardi.

A fine vacanza sarà possibile portarsi a casa qualche bulbo dei tradizionali papaveri come souvenir e ricordo di questa bellissima città.

Amsterdam una città per tutte le stagione e, grazie ai suoi ostelli, anche per tutte le tasche!

Pubblicato da Matteo Di Felice il 13 luglio 2011