Visitare Stromboli


Incastonata nel blu del mare delle isole Eolie, l’isola di Stromboli prende posto davanti al palcoscenico di madre natura  e da mostra di sè zampillando luminosamente dalle bocche del vulcano: fuoco, calore, colore, lapilli e fumacchi diventano protagonisti nel cielo limpido e privo di luci artificiali….regalando uno spettacolo incantevole, emozione pura! Ecco Stromboli by night, la visione in diretta dell’attività esplosiva del Vulcano Stromboli nel contesto di un tramonto mozzafiato. Il mese scorso sono stata a Stromboli, ho avuto modo di visitare l’isola di sera  e ammirare personalmente le esplosioni su una motonave. Di giorno ho visitato l’intera isola e ho potuto apprezzare le viuzze così caratteristiche, il panorama meraviglioso, il mare di un blu intenso adagiato su un fondale fatto di sabbia nera……. unico nel suo genere!

Visitare Stromboli, l’attività vulcanica
A Stromboli non ci si annoia! Se siete interessati all’attività vulcanica dell’isola, potete recarvi con una passeggiata di 15 minuti a Punta la Bronzo dove si trova l’Osservatorio della Marina Militare e da dove potrete assistere a tutti i fenomeni vulcanici dello Stromboli. Uno degli eventi più affascinanti dell’isola come vi ho accennato è sicuramente la Sciara del Fuoco, la colata lavica che scende fino al mare. Personalmente non ho avuto modo di vedere la colata, dato che si tratta di un evento piuttosto raro ma le esplosioni vulcaniche con getto di lapillo incandescente fino a grandi altezze ci sono continuamente, potrei dire con una cadenza di una esplosione ogni 15 minuti. Potete anche recarvi fino alla sommità del cratere (3 ore di marcia circa) per ammirare da vicino le continue esplosioni, poste poco lontano dal sentiero ma dovete essere accompagnati da una guida.

Visitare Stromboli, le spiagge
Le spiagge dell’isola sono caratterizzate da sabbia nerissima  e sono: Forgia Vecchia, situata a sud del molo di Scari, con uno scenario unico grazie alle alte distese sabbiose nere che si perdono nel mare; Ficogrande, situata a metà strada tra Scari e Piscità, con Strombolicchio a far da cornice. Se noleggiate un’imbarcazione potete raggiungere alcune calette (raggiungibili solo via mare) come le Piscinette che sono adiacenti Ginostra e caratterizzate dall’acqua verde e blu. I fondali offrono una veduta unica a coloro che amano le immersioni…..vi è anche un relitto di una vecchia nave militare. I fondali dell’isola sono popolate da cernie, occhiate,murene, polpi e ricciole, inoltre se sarete fortunati dalla riva potrete vedere il passaggio di capodogli, delfini e pesci spada.

Se amate la pace e la tranquillità questo è un vero paradiso, gli unici rumori percepiti sono quelli del vento e del mare…….

 

Pubblicato da Anna De Simone il 16 agosto 2013