Celebrity Reflection, per crociere di lusso


Sono stata tra le poche fortunate ad avere l’opportunità di partecipare alla crociera inaugurale della Celebrity Reflection, la meraviglia extralusso della casa Celebrity Cruises, premium brand del Gruppo Royal Caribbean. Quando mi vidi recapitare l’invito quasi non potevo crederci: sarei salita a bordo della nave delle meraviglie! Attrazioni, comfort, design e lusso!

La crociera di apertura della Celebrity Reflection è partita dal porto di Eemshaven, Olanda, ma dalla scorsa primavera la Celebrity Reflection imbarca passeggeri dai principali porti italiani. Di certo la Celebrity Reflection si rivolge ai crocieristi più esigenti. Lo si capisce già a guardare le sue suite, le più notevoli:

la “Reflection Suite“, con i suoi 500 metri quadrati più 50 mq di veranda, è la prima ad avere due camere da letto per sei persone, una sala da bagno affacciata sul mare aperto attraverso enormi vetrate intelligenti che si trasformano da trasparenti a traslucide con un semplice click, una doccia a pioggia calmante e un servizio di maggiordomo personalizzato 24 ore su 24, per esaudire ogni richiesta dei fortunati ospiti.

Situate in un’area privata ci sono anche cinque “Signature Suites”, 130 metri e 35 di veranda, accessibili attraverso un pass elettronico del quale saranno provvisti solo gli occupanti. Anche in questo caso la doccia si fa notare per comfort e dimensioni!

Crociere Celebrity Reflection – Per gli appassionati di tecnologia:
tutte le suite sono dotate del “Reverie Dream Sleep System”, un sistema brevettato che prevede di personalizzare la morbidezza e il comfort del proprio materasso. Inoltre, si potranno utilizzare iPhone e iPad come controllo remoto dei letti, che serviranno per riposare ma anche per rilassanti massaggi. Un esempio? Schiacciando il pulsante “zero gravity” gli ospiti sceglieranno una posizione speciale in grado di dare una sensazione simile all’assenza di gravità.

Crociere Celebrity Reflection, opinioni e commenti
L’ammiraglia Reflection sembra essere stata sviluppata in linea alla filosofia Apple. Non è stata trascurata la cura di ogni singolo dettaglio per non parlare dell’essenzialità degli arredi che non perdono di lusso o di funzionalità. Lo stile e sobrio, accattivante e a tratti audace. La cura dei dettagli si riscopre a ogni angolo della nave.

Personalmente non amo le crociere ma non disdegno il lusso, la buona cucina, lo sport e il relax: in una crociera Celebrity Reflection si può trovare tutto questo! L’unica condizione per gustare una crociera del genere è quella di NON prendere una cabina priva di finestre, nonostante il lusso degli ambienti esterni, una cabina del genere è una vera tristezza, oltre che claustrofobica!

Ti potrebbero interessare anche Viaggi e Crociere Lastsecond

Pubblicato da Anna De Simone il 25 maggio 2014