Come arrivare nel Cilento


come arrivare nel cilento

Chi si sta chiedendo come arrivare nel Cilento forse è già sulla strada giusta: oasi incontaminate, paesaggi mozzafiato e acque zaffiro, ecco cosa vi aspetta in Cilento.

Il Cilento gode di centinaia di chilometri di costa, quindi se state cercando di capire come raggiungere il Cilento sarebbe meglio avere le idee più chiare sulla meta.

GUARDA LE FOTO DEL CILENTO

Quali sono le località che compongono il Cilento?
Come premesso nell’articolo “Visitare il Cilento“, questa terra inizia con Paestum e finisce con Sapri. Ecco un elenco delle località che compongono il Cilento:

  • Paestum
  • Agropoli
  • Santa Maria di Castellabate
  • Punta Licosa
  • Montecorice
  • Acciaroli
  • Pollica
  • Velia
  • Ascea
  • Pisciotta
  • Palinuro
  • Marina di Camerota
  • Scario
  • Policastro Bussentino
  • Sapri
  • Vallo della Lucania
  • Roscigno Vecchia
  • Teggiano
  • Altre località dell’entroterra

Come arrivare nel Cilento
Per raggiungere il Cilento basterà prendere l’Autostrada A3 (Salerno-Reggio Calabria) e uscire allo svincolo per Eboli o Battipaglia e proseguire seguendo le indicazioni di Paestum o Agropoli.

GUARDA LE FOTO DEL CILENTO

Come raggiungere il Parco Nazionale del Cilento
Anche chi si interroga su come raggiungere il Parco Nazionale del Cilento dovrebbe capire cosa vuole vedere perché parliamo di un territorio piuttosto esteso. Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano offre alture, fiumi, selve e sentieri che si inerpicano nella natura selvaggia.

Chi vuole visitare il Parco Nazionale del Cilento potrebbe usare come base il Vallo della Lucania e scoprire, mano a mano, tutti i percorsi trekking, tra questi, per chi vuole fare trekking nel Cilento, segnaliamo:

-Monti Alburni, soprannominati le Dolomiti del Sud
-Monte Cervati
-Monte Gelbison, anche detto Monte Sacro per la presenza del santuario della Madonna di Novi Velia.

Da non perdere sono le Grotte di Castelcivita, un impressionante sistema sotterraneo di Caverne e le Grotte dell’Angelo di Pertosa Auletta, che si snodano per circa 2.500 metri nel territorio del Vallo di Diano.

GUARDA LE FOTO DEL CILENTO

Pubblicato da Anna De Simone il 25 aprile 2014