Come fare trekking di notte


trekking di notte

Come fare trekking di notte: consigli utili, indicazioni e segnalazione di eventi che ti porteranno alla scoperta del trekking notturno

Quando si parla di trekking l’immagine collettiva si proietta a un panorama, costiero o di montagna, durante una giornata soleggiata. Un diverso approccio al trekking prevede uscite in notturna per potersi godere passeggiate e panorami al chiaro di luna.

Il trekking notturno è facile da praticare sia in estate che in inverno. Nella stagione invernale basterà iniziare la passeggiata verso le 19 per vivere un’esperienza nell’oscurità mentre per la stagione estiva si inizia intorno alle 21.

Trekking di notte, consigli utili

Per fare trekking di notte in piena sicurezza, è necessario seguire alcune raccomandazioni:

  • Scegli una zona collinare o un basso promontorio.
  • Scegli un sentiero che conosci benissimo e che hai già seguito più volte con la luce del giorno.
  • Non ti avventurare da solo ma porta con te un paio di amici.
  • Affronta il trekking notturno con una lampada frontale e porta una torcia di scorta. In entrambi i casi, porta con te un paio di batterie di riserva.
  • Indossa abbigliamento da trekking comodo e adeguato alle temperature.
  • Per il trekking di notte in pieno inverno, porta con te una coperta termica per eventuali emergenze.
  • Sempre per praticare trekking notturno in inverno, scegli un percorso con esposizione a sud così da abbassare il rischio di imbattersi in neve e ghiaccio.
  • Non è facile orientarsi con il buio, meglio se ti fai aiutare da una bussola.
  • Se hai voglia di fare trekking notturno in un sentiero che non hai mai battuto di giorno, fattela passare… Oppure, in alternativa, affidati a una guida esperta.

Anche se hai una torcia potente, non sottovalutare l’acquisto di una lampada frontale. Fare trekking di notte ha il vantaggio di stimolare tutti i sensi fatta eccezione per la vista, se inizi un percorso trekking di notte con una torcia in mano, non potrai godere a pieno della passeggiata perché sarai costretto a reggere la torcia per tutto l’itinerario.

Trekking di notte, le valli del Gran Paradiso

Tra le più suggestive esperienze di trekking notturno ti segnalo quelle organizzate dagli esperti del Parco Nazionale Gran Paradiso alla scoperta dei laghi alpini sotto le stelle. Il Parco Nazionale Gran Paradiso propone escursioni notturne in compagnie delle guide guardaparco e delle guide PNGP. Durante le escursioni notturne i visitatori potranno godere di un’esperienza suggestiva e ricca di magia.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 20 giugno 2015