Posti da visitare a Roma per ogni esigenza


posti da visitare a Roma

Posti da visitare a Roma per ogni esigenza: dalla visita romantica con la ragazza fino alla gita in famiglia con bambini a seguito. Dalla Roma alternativa ai grandi classici.

Posti da visitare a Roma con i bambini

Roma è la città Eterna e di certo si fa apprezzare da grandi e bambini. Non è difficile stilare un elenco delle cose da vedere a Roma con bambini piccoli o grandi che siano, le attrazioni non mancano: siamo pur sempre nella Capitale! Ecco un elenco dei posti da visitare a Roma con bambini a seguito:

  • Villa Borghese e il Bioparco
    La villa-simbolo della città di Roma, con i suoi 80 ettari di verde è perfetta per accogliere l’intera famiglia. Si può visitare a piedi o in bici, senza pericoli. All’interno della Villa Borghese è disponibile il Bioparco che occupa un’area di 18 ettari di terreno dedicata alla biodiversità con centinaia di specie animali e mostre speciali dedicate ai bambini.
  • La Casina di Raffaello di Piazza Siena
    Dedicata al mondo dell’infanzia: i bambini potranno ascoltare letture animate e giocare nella ludoteca.
  • Museo dei Bambini Explora
    Nei pressi di Piazza del Popolo e non molto lontana da Villa Borghese. La visita necessita di prenotazione.
  • Il Planetario di Roma
    Il sabato e la domenica, il Planetario, organizza visite ad hoc per bambini e ragazzi.
  • Il museo di Zoologia
    Propone weekend con attività intitolate “Scienza divertente”. I bambini potranno indagare, sperimentare e imparare giocando.
  • Technotown
    Offre intrattenimento con effetti speciali e pavimenti interattivi destinato ai bambini da 8 anni in su.

Posti da visitare a Roma con la ragazza: i luoghi più romantici

Se intendete visitare la capitale in compagnia del fidanzato o della fidanzata, avrete necessità di scovare i posti più romantici di Roma. Piazza di Spagna è di certo una località romantica, perfetta di visitare con la propria vacanza, tuttavia, per chi ama l’intimità, potrebbe essere un po’ troppo affollata. I più romantici possono partire da piazza di Spagna per approfittare di una passeggiata in carrozzella che attraversando il centro storico vi condurrà fino a Villa Borghese. Da Villa Borhgese, cosa c’è di più romantico che una gita sul lago o una passeggiata mano nella mano verso il Pincio? La terrazza del Pincio è quella che si affaccia su tutta Roma e offre una vista mozzafiato su Piazza del Popolo.

Nei tardi pomeriggi d’estate o nelle tarde mattinate d’inverno è possibile godersi una passeggiata nel Parco del Gianicolo, una zona di Roma che ancora riesce a concedere un po’ di Privacy.

Per concludere la giornata, non c’è niente di meglio che concedersi una cena al tramonto sul ristorante con terrazza Imago dell’Hotel Hassler in Piazza Trinità dei Monti. Un’alternativa altrettanto romantica è data da una crociera lungo il Teverde, da Pornte Duca d’Aosta all’Isola Tiberiana.

Posti insoliti da visitare a Roma

Abbiamo già dedicato un articolo ai luoghi insoliti da visitare a Roma. Dal quartiere Coppedè alle perle nascoste della Capitale. Tutte le informazioni sono contenute nell’articolo: Itinerario alternativo di Roma. Il volto alternativo di Roma è perfetto per chi ha avuto modo di visitare la Città Etarna più volte e per i giovani che vogliono apprezzare e vivere nuove esperienze.

GUARDA LE FOTO DI ROMA INSOLITA E ALTERNATIVA

Ti potrebbe interessare anche fare un tuffo a Pratica di Mare

Pubblicato da Anna De Simone il 22 giugno 2015