Come preparare la valigia


Oggi vedremo come preparare la valigia perfetta, dalla disposizione degli abiti fino a rispondere alla classica domanda: cosa mettere in valigia?

Per preparare la valigia bisogna pensare al viaggio con grande anticipo: già un paio di settimane prima della partenza, preparate una lista di cose da mettere in valigia. Nella maggior parte dei casi, non sono molte le cose da mettere in valigia. Una valigia leggera è indubbiamente più comoda, soprattutto quando non si viaggia in auto ma in treno o in aereo.

Per rispondere alla domanda “cosa portare in viaggio?” Vi rimandiamo al nostro approfondimento “Cosa mettere in valigia“.

Nella scelta degli abiti da portare, ricordate che lana e cotone sono i due tessuti che più resistono allo stress della valigia, se non volete ritrovare abiti stropicciate, fate il pieno di capi in cotone o elasticizzati. Inoltre i capi in cotone possono essere anche arrotolati e non piegati, un capo ben arrotolato occupa meno spazio.

Al contrario, tessuti più rigidi come camicie, giacche, pantaloni eleganti o gonne, devono essere accuratamente piegati.

Come preparare la valigia, consigli

  1. Non portare con te più indumenti di quelli che riuscirai a indossare
  2. Nel bagaglio a mano, mettere documenti, contanti e carte di credito
  3. Ricordate di scegliere il bagaglio adeguato: una valigia su ruote è più comoda.
  4. Controllate il meteo della località di destinazione, vi darà un’idea più accurata su cosa tenere in valigia e cosa nel bagaglio a mano.
  5. Acquistate articoli da viaggio: è vero, magari siete affezionati alla vostra spazzola e avete già uno spazzolino da denti… ma la gran parte di articoli da toelette sono disponibili in formato da viaggio. Ricordatevi di comprare:
    -una mini spazzola
    -spazzolino e dentifrigio in formato mini
    -borsette con zip per i gioielli
    -crema idratante, balsamo, shampoo e bagnoschiuma formato mini
    -una mini asciugacapelli
    -una mini piastra per lisciare i capelli
    Questi articoli dovranno essere imballati fuori dalla valigia.
  6. Inserire nella valigia prima gli elementi più ingombranti e rigidi.
  7. Ricordate di lasciare un po’ di spazio in valigia per il ritorno, di sicuro acquisterete qualche souvenir.

Pubblicato da Anna De Simone il 31 marzo 2014