Come scegliere una crociera


come scegliere crociera
Negli ultimi anni la crociera è diventata una vacanza molto gettonata; merito anche delle promozioni lowcost e delle offerte. Per questo le grandi compagnie di navigazione hanno allargato la flotta e la gamma di destinazioni. Una crociera è sicuramente un’esperienza unica: per una settimana circa sarete coccolati e viziati dal personale di bordo. Quale sarà la vostra prossima vacanza? Crociera o no, in ogni caso vi darò alcune indicazioni utili su come scegliere una crociera senza trascurare nessun dettaglio.

Partire in crociera significa andare all’estero; questo significa che dovrete avere la carta d’Identità valida per l’espatrio o il passaporto in corso di validità, a seconda dei porti di scalo toccati dalla nave.

Come scegliere una crociera: dove andare?

Qual è la vostra meta? Le crociere più gettonate sono sicuramente i Caraibi, l’ Europa ed il Mediterraneo, l’Alaska e le isole Hawaii. In ogni caso considerate quali attività sono disponibili per ogni destinazione e valutate come cercare di inserire i vostri interessi e di chi sarà con voi durante la crociera.
In quale periodo intendete partire? In base alla destinazione, il clima può rivelarsi fondamentale; per esempio nel periodo natalizio e quello invernale vi consiglierei di optare per le regioni tropicali, l’unico inconveniente è che si tratta del periodo più affollato; ciò significa crociera più costosa.
I mesi estivi sono invece, per questo tipo di crociere, quelli dove potete spendere molto meno dato che ai Caraibi viene considerata bassa stagione. Per le crociere nel Nord Europa, invece, vi consiglierei di partire nei mesi autunnali o primaverili.

Come scegliere una vacanza, quanto tempo ho?

Altro fattore da valutare nella scelta di una crociera è quanto volete far durare la vostra crociera. Quasi tutte le linee di crociera offrono viaggi di durata che variano da tre a dieci giorni.
Se non potete stare fuori non più di 4 o 5 giorni scartate subito l’ipotesi di una crociera caraibica, meglio in questo caso optare per una bella e più vicina crociera delle isole Greche: non ha nulla da invidiare con le mete tropicali

Quale linea di navi devo scegliere?

Diverse linee di crociera promuovono e sono specializzate in diversi tipi di crociere; esistono quelle realizzate ad hoc per famiglie e bambini, crociere per single, per sposi e per interessi particolari: è il caso di quella subacquea, del gioco d’azzardo, del benessere…..ma la lista è lunga.

Posso scegliere di fare una crociera anche se soffro il mal di mare?

Le navi da crociera sono molto stabili; possiedono due tipi di stabilizzatori contro il rollio e il beccheggio prodotti dalle onde del mare. Ma per stare più sereni potete portare con voi le pillole contro il mal di mare. Riducete drasticamente qualsiasi cosa liquida e prferite cibi secchi come pane, crackers, grissini; vi aiuteranno a calmare il fastidioso senso di nausea proprio del mal di mare. Ma in crociera c’è talmente tanto da divertirsi……che non avrete il tempo per stare male.

Pubblicato da Anna De Simone il 5 novembre 2014