Come visitare una nave da crociera


come visitare nave crociera
Molti non sanno che è possibile visitare una nave da crociera senza necessariamente doversi imbarcare.
Certo, non è una procedura semplicissima; negli ultimi anni, a causa del terrorismo internazionale salire a bordo su una nave da crociera comporta un iter molto complesso. La situazione cambia se si ha un agenzia viaggi o se si è un addetto stampa. Ma vediamo come visitare una nave da crociera seguendo le mie indicazioni.

Come visitare una nave da crociera, la strada più difficile
Se nell’equipaggio non avete amici che possono farvi salire in maniera clandestina dovrete ricorrere alle vie ufficiali; dovrete pertanto scrivere una lettera all’ufficio di amministrazione della nave che volete visitare.
Le possibilità che la lettera possa essere accolta con esito favorevole non sono altissime: io consiglierei di pensare ad una buona ragione per la vostra visita, come per esempio: “Siamo entusiasti di prenotare una crociera, ma vorremmo prima visitare la nave per vedere se si adatta alle nostre esigenze”. Se poi potete offrire alla compagnia un po’ di pubblicità in cambio, attraverso un vostro blog o un sito web, ancora meglio; le possibilità aumentano vertiginosamente. Sappiate però che questo approccio piuttosto sempliciotto non funziona con tutte le linee di crociera.
Alcune compagnie di navigazione offrono le visite alle loro navi per i soci del club fedeltà; in questo caso sono anche inclusi un pranzo e un tour, ma hanno un costo. Altre compagnie offrono tour e pranzo a titolo gratuito ma come vi ho accennato all’inizio bisogna essere titolari di un’agenzia viaggi oppure essere giornalisti.

Come visitare una nave da crociera, la scorciatoia
Il mese scorso, io ho avuto la fortuna di visitare al porto di Napoli la “Oasis of the sea” della Royal Caribbean, la nave da crociera più grande del mondo; c’è stato un pranzo seguito da un tour di un paio d’ore. La visita era riservata ai giornalisti e agli agenti di viaggio; tali eventi vengono organizzati spesso dagli uffici stampa della compagnia di navigazione al fine di promuovere e pubblicizzare la nave.
Avete amici che gestiscono un’agenzia viaggi o un sito? Ecco svelata una scorciatoia per poter visitare una nave da crociera…..

Gli agenti di viaggio sono sempre molto benvenuti a bordo delle navi da crociera. La logica è che se vengono invitati dieci persone a bordo di una nave, la linea potrebbe vendere al massimo dieci crociere; se invece vengono invitati dieci agenti di viaggio a bordo, questi potrebbero vendere migliaia di crociere per conto della compagnia organizzatrice. Allo stesso modo chi ha un blog potrebbe anche scrivere un articolo che potrebbe essere letto da milioni di persone.

Pubblicato da Anna De Simone il 27 novembre 2014