Consigli di viaggio per Campeggiatori novelli


Campeggio ed escursionismo spesso vanno di pari passo. I campeggiatori, per eccellenza, trascorrono le vacanze a stretto contatto con la natura e gli escursionisti ne vanno a caccia. Questo nostro articolo è dedicato proprio agli escursionisti esordienti campeggiatori: qualunque siano le vostre ragioni per esplorare i grandi spazi aperti, ecco qui una serie di consigli utili per le prime esperienze in campeggio.

Cosa portare in campeggio?

  • Tende
    Ne esistono di ogni tipologia, da quelle impermeabili a quelle che si montano in due secondi. Tende con telaio, tende con ambienti separati… scegliete in base alle vostre esigenze reali. Per i primi anni di campeggio e soprattutto per campeggi estivi, vi consigliamo di scegliere una tenda relativamente semplice da montare (soprattutto se si tratta di campeggio itinerante) e abbastanza capiente: se siete in due, scegliete una tenda per tre o quattro persone!
  • Sacco a Pelo e materassino
    Scegliete un sacco a pelo in base alle esigenze termiche. Se la località visitata è fredda, non dimenticata un doppio telo isolante da mettere sotto il materassino. Anche di materassini se ne trovano una grande varietà i più diffusi sono quelli in gommapiuma o gonfiabili.
  • Imballaggi
    Dove gettare i rifiuti? Dove conservare la biancheria pulita? E quella sporca? Meglio sciogliere imballaggi impermeabili così da tenere tutto asciutto in caso di pioggia.
  • Abbigliamento
    Portate con voi indumenti comodi ma soprattutto che possano asciugarsi rapidamente! Più in fretta si asciugheranno i vostri capi e minore sarà il carico da dover portare con voi. Tra i campeggiatori più essenziali ho visto chi è riuscito a passare un intero mese in tenda con un solo ricambio!
  • Cucinare
    Il mercato offre una grande varietà di cucine da campo… in campeggio non dovrete rinunciare neanche al classico caffè mattutino. 
  • Vivande
    Scatolame, pasta e cibo a lunga conservazione. In più potete realizzare un frigorifero naturale con della paglia e un box in polistirene (una scatola di polistirolo) posto all’ombra di un albero.
  • Depuratore d’acqua portatile
    Meglio munirsi di un depuratore portatile se avete intenzione di montare la tenda lontano da un campo, soluzione sconsigliata per chi è alle prime armi.
  • Tecnologia
    Caricabatterie o addirittura un piccolo generatore fotovoltaico potrebbero fornirvi abbastanza elettricità per ricaricare smartphone e fotocamera.
  • Kit di primo soccorso
    Vale a dire bende, ghiaccio istantaneo, antidolorifici, antisettico, salviette sterili… da non dimenticare i grandi classici: pomate e creme! 
  • Accessori
    Binocolo, fotocamera, gps e…. bastoncini da trekking!

Pubblicato da Anna De Simone il 19 ottobre 2013