Cosa visitare a Francoforte


Francoforte, totalmente ricostruita dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, è una città moderna che ha saputo mantenere una particolare cura verso il suo patrimonio storico-artistico. Ecco cosa visitare a Francoforte seguendo alcuni miei suggerimenti.

Come arrivare a Francoforte
Per arrivare a Francoforte dall’Italia possiamo sfruttare benissimo i voli low cost in partenza da Alghero, Bari, Bologna, Cagliari, Roma (ciampino), Milano (bergamo), Pisa, Rimini, Trapani.
Se preferite raggiungere la città in auto, il tragitto più conveniente è quello che passa per Monaco di Baviera, Würzburg e infine il tratto autostradale della A3, in direzione Frankfurter Kreuz.

GUARDA LE FOTO DI FRANCOFORTE

Mezzi di trasporto a Francoforte
A Francoforte i servizi pubblici sono molto efficienti. La metro è infatti organizzata in modo da coprire l’intera città e qualsiasi luogo vogliate raggiungere. Essa è composta da ben tre livelli, sotto terra meno 2 (S-Bahn), meno 1(U-Bahn) e il servizio tranviario che combina efficienza e qualità.
Fate attenzione a non farvi beccare senza biglietti, i controllori sono molto rigidi e severi!

Cosa vedere a Francoforte, zona commerciale
Molto suggestiva è la visita ai tanti grattacieli che superano i 70 piani come per esempio la Main Tower ad: possono essere visitati sin sulla sommità in modo da poter ammirare il suggestivo panorama offerto dalla città. Imperdibili sono i centri commerciali di nuova concezione situati presso lo Zeil.

GUARDA LE FOTO DI FRANCOFORTE

Cosa vedere a Francoforte, i musei
Dalla parte opposta ai grattacieli troviamo invece bellissimi ed interessantissimi musei che con una manciata di euro possono essere visitati. È bene ricordare che Francoforte è la città natale di Goethe qui infatti troverete la sua casa natale allestita a Museo.
Tra i musei ed i luoghi d’interesse culturale da visitare: il Deutsches Architekturmuseum; Deutsches Filmmuseum; l’Ikonen Museum ed il teatro Alte Oper. Luoghi importanti della città sono inoltre la zona della Fiera di Francoforte ed il quartiere di Bornheim.
Meritano di essere visitati anche la Paulskirche; la Nikolaikirche; il Römerberg; lo Städelsches Museum; il Museum für Moderne Kunst ed il Liebieghaus.

Pubblicato da Anna De Simone il 19 settembre 2013