Cosa visitare Bangkok


Per chi sogna un viaggio in Oriente la meta ideale per assaporare le atmosfere zen, ma nello stesso tempo poter fare acquisti a prezzi scontati è Bangkok, la megalopoli asiatica capitale della Thailandia. In questa città l’antica cultura e la tecnologia moderna si fondono in un mix perfetto.



Bangkok è una città stimolante con un rapporto qualità-prezzo eccezionale: qualsiasi tipo di albergo, dai lussuosi 5 stelle  come Four Seasons, Hilton, Crowne Plaza, Peninsula, JW Marriott,  ha prezzi decisamente inferiori rispetto alle città occidentali. Il grattacielo Baiyoke Sky Hotel  offre per esempio doppie a partire da 55 euro, quello dell’Amari offre stanze a partire da 70 euro.

Bangkok è piena di taxi a prezzi veramente irrisori: un’ora di taxi a Bangkok costa intorno a 1 euro. Esistono tre tipi di taxi. I taxi a tassametro, gli abusivi che fanno prezzi a cottimo, e i tuk tuk, caratteristici taxi a tre ruote, i quali  hanno l’unico problema di andare dove dicono loro e mai dove decidete di andare voi. Infatti gli autisti di tuk tuk arrotondano il loro stipendio prendendo commissioni dai negozianti che cercano di vendere qualcosa al turista appena portato.

GUARDA LE FOTO DI BANGKOK

Come arrivare a Bangkok?
Con China Airlines si possono trovare voli dai 600 ai 1.100 euro in alta stagione e con la Singapore Airlines o la Thai Airways si vola dai 1.200 euro. Tuttavia  conviene sempre dare un occhio ai siti per approfittare delle offerte! Bangkok è la mecca dei numerosi templi  buddisti (Wat) di grande valore artistico. Tra le bellezze imperdibili della città ricordiamo:

  • il Wat Phra Kaeo, un complesso di edifici tutti disposti intorno ad una cappella centrale all’interno della quale si trova il famoso Buddha di smeraldo.
  • Il Palazzo Reale, imponente edificio in stile rinascimentale oggi sede del parlamento.
  • Il Wat Pho, tempio antichissimo ora sede di una famosa scuola di massaggi e di un rinomato centro di medicina. Conserva all’interno una statua del Buddha sdraiato interamente ricoperta di oro e madreperla.
  • Il Wat Traimit, il Tempio del Buddha d’oro, nel quale è custodita un’enorme statua del Buddha d’oro massiccio alta tre metri.
  • IlWat Saket, il tempio fatto costruire da Rama III, alle pendici della montagna d’oro, famoso per la sua terrazza, alta 80 metri, da dove si scorge il panorama suggestivo della capitale.
  • Tra i musei più interessanti segnaliamo Il Museo Nazionale e il Suan Pakkad.
  • Se il tuo viaggio è orientato anche allo shopping la tappa d’obbligo e Sukhumvit Road, strapiena di megastore. Qui si trova di tutto a prezzi economicissimi.
  • Imperdibile il Siam Square, il bellissimo centro commerciale e  Patunam il piu’ grande mercato di vestiario di Bangkok e della Thailandia.

GUARDA LE FOTO DI BANGKOK

Altri luoghi da visitare per chi è in vacanza a Bangkok sono il Mercato galleggiante del Wat Sai a Thonburi e l’escursione in barca nei  canali a klong.

Pubblicato da Anna De Simone il 15 novembre 2012