Halloween all’italiana


HalloweenLa notte più spaventosa dell’anno si avvicina e a giudicare dalla quantità di costumi e maschere nelle vetrine dei negozi e di feste a tema, questa ricorrenza che arriva da oltre oceano sembra essere entrata di diritto anche nella nostra tradizione italiana.

Per chi non amasse il classico “dolcetto o scherzetto” di casa in casa, da Nord a Sud ecco alcune interessanti iniziative per trascorrere questa notte in modo originale ed educativo.

A Milano ci si prepara a festeggiare il Capodanno Celtico, dal 28 al 30 ottobre, al Castello Sforzesco. Tre giorni di feste a tema, laboratori, sfilate in costume, combattimenti a suon di cornamuse per ricreare l’atmosfera della notte di Samhain, quella del 31 ottobre, in cui secondo la tradizione celtica vivi e morti possono comunicare tra loro.

Il Museo Egizio di Torino dal 28 al 31 ottobre tiene aperto anche in orario serale, dalle 20.00 in poi, per far conoscere anche ai più piccoli l’antico Egitto in un’atmosfera divertente e giocosa, grazie alle spiegazioni di un egittologo. La visita, che dura circa un’ora, richiede la presenza di un adulto ogni tre bambini e deve essere prenotata fino ad esaurimento posti; maschere e travestimenti, soprattutto se di mummie, sfingi e faraoni, renderanno la visita ancora più suggestiva!

Da qualche anno a Roma invece la notte di Halloween coincide con l’inizio del Festival Internazionale del Cinema di Roma,  che in ogni edizione dedica un’iniziativa speciale agli amanti dell’horror. Ospite speciale per questa “spaventosa” nottata James Wan, creatore della saga Saw, che a partire dalla mezzanotte del 31 terrà per tutti i suoi fan una lezione di horror seguita dalla proiezione del suo nuovo e discusso film, Insidious.

Infine, un’iniziativa davvero particolare quella di Halloween nelle Grotte di Castellana in Puglia. Sì, avete capito bene, proprio all’interno delle grotte, in questo suggestivo teatro naturale, si terrà il 31 ottobre lo spettacolo “Hell in the cave” con un ingresso di 15 €.  Oltre allo spettacolo teatrale, diverse sono le possibilità per godersi a pieno la festa: un pacchetto spettacolo e “Cena degli inferi” con un menù a scelta fra Lucifero e Beatrice, oppure un’alternativa che comprende, oltre allo spettacolo e cena,  anche il pernottamento presso il Park Hotel la Grave con prima colazione, al costo di 80 € a persona.

Tante proposte per vivere la notte degli orrori più famosa al mondo in un modo divertente ed educativo.  E allora… buona notte di Halloween alternativa!

Ti potrebbe interessare anche

Vacanze di Halloween

Richiedi itinerario personalizzato