Panini presenta le figurine dei siti Unesco


Panini collezione UnescoAppassionati di turismo, collezionisti, nostalgici dei tempi delle figurine attenzione: esce in edicola domani la nuova collezione di figurine Panini dedicata a “Il Patrimonio Unesco in Italia”.

Non più calciatori quindi ma il Colosseo, le Dolomiti, Pompei, Venezia e tanti altri siti patrimonio dell’Umanità per una collezione da sfogliare pagina per pagina che porta la mente in luoghi magnifici e soprattutto non così lontani.

192 figurine adesive, delle dimensioni circa doppie rispetto a quelle dedicate ai calciatori, da raccogliere e conservare in un album di ben 48 pagine, accompagnate da dettagliate didascalie, in italiano e in inglese, con le principali informazioni sulle caratteristiche del luogo, sulla storia, le coordinate geografiche e la data di trasformazione del sito in patrimonio Unesco.

Una collezione dedicata agli appassionati ma anche a chi desidera conoscere le bellezze, spesso sottovalutate, del proprio Paese: luoghi di interesse storico, artistico, culturale e naturalistico tra cui ad esempio i centri storici di Roma, Firenze, Napoli, meraviglie dell’architettura come Villa Adriana a Tivoli o Castel del Monte ad Andria, bellezze naturali come la Costiera Amalfitana, le Cinque Terre e le Dolomiti, opere d’arte come il Cenacolo di Leonardo da Vinci a Milano.

Un’iniziativa promossa da Panini insieme all’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco che vuole rendere omaggio alle bellezze del nostro Paese proprio nell’anno delle celebrazioni dei 150 dell’Unità Nazionale. La raccolta di figurine diventa inoltre uno strumento ludico per promuovere siti d’interesse naturale e culturale, che spesso si trovano dietro l’angolo ma non ricevono l’attenzione che meritano.

Se volete allargare i vostri orizzonti e scoprire i luoghi Unesco di tutto il mondo, su Globopix per ogni stato trovate i siti patrimonio dell’Umanità che non potete assolutamente perdervi nei vostri viaggi.

Richiedi itinerario personalizzato