Visitare l’isola di Skye


L’Isola di Skye fa parte dell’arcipelago delle Ebridi interne ed è compresa nella regione scozzese dell’Highland. Per raggiungere l’Isola di Skye bisognerà prima recarsi a Mallaig, il porto sulla costa occidentale delle Highlands in Scozia. Dal porto di Mallaig sarà possibile raggiungere l’isola di Skye in traghetto o attraversando un ponte.

Chi deve visitare l’isola di Skye?
Chi ama la natura. Chi ama i paesaggi incontaminati e la tranquillità più assoluta. Chi vuole rilassarsi. Perfetta per gli amanti degli animali. Perfetta per scattare fotografie uniche!

L’isola di Skye può vantare numerose zone rurali, paesaggi incontaminati, quasi lunari. L’unico vero centro urbano dell’isola è Portree con le sue caratteristiche case colorate. Il centro di Portree è ricco di negozietti tipici se il turista intende fare shopping, meglio approfittare dell’artigianato di Portree perché la città di Staffin è piuttosto isolata, se si gira in auto, meglio dare il pieno a Portree perché in altre zone dell’isola non è facile trovare benzinai. Nell’isola di Skype sono infiniti i percorsi da fare a piedi tra paesaggi incontaminati e scogliere mozzafiato. Un punto di interesse sulla strada della città di Staffin è l’Old Man of Storr, un monolite di quasi 50 metri.

GUARDA LE FOTO DELL’ISOLA DI SKYE – SCOZIA

Se vi state chiedendo cosa vedere sull’isola di Skye, vi farà piacere sapere che i panorami incontaminati sono molto generosi ma se non vi dovessero bastare suggeriamo una visita presso il Glendale Toy Museum e le particolarissime Faerie Glen, delle collinette rivestite di felci dove è facile trovare capre al pascolo ovunque. Un altro punto d’interesse è la spiaggia bianca di Claigan Coral Beach, difficile da raggiungere ma può regalare grandi gratificazioni: i turisti possono imbattersi in gruppi di foche. Chi ama lo sport può praticare lo Speed Kart Xtreme.

GUARDA LE FOTO DELL’ISOLA DI SKYE – SCOZIA

Visitare l’isola di Skye, altre cose da vedere
Il Clan Donald Skye con il Museum of the Isles, particolarmente bello anche il giardino
Armadale Castle
Skye Museum of Island Life
Castle Maol
E per catturare paesaggi mozzafiato ci sono le Glendale del Neist Point, le rocce di Quiraing, le distese d’acqua del Black Cuillin e tanto altro ancora.

Pubblicato da Anna De Simone il 11 marzo 2013