Natale in Europa, le destinazioni da non perdere


natale in europa

Amsterdam, capitale dell’Olanda

Natale in Europa: state progettando le vacanze di Natale? Ecco, se non avete ancora nessuna meta ben precisa, potete consultare questa guida; è una lista dei posti più suggestivi e caratteristici d’Europa, splendide destinazioni turistiche che vi saranno di ispirazione se state decidendo di trascorrere il Natale in Europa.

Natale in Europa, luoghi da visitare

Amsterdam, Paesi Bassi

Ad Amsterdam l’atmosfera natalizia si avverte già da fine novembre, qui la leggenda vuole che San Nicola arrivi attraverso il fiume Amstel nella capitale olandese con un cavallo bianco e i suoi Pieten che suonano e cantano canzoni natalizie.
Uno degli eventi tipicamente natalizi è la Parata sui Canali che si terrà il 10 dicembre. 40 imbarcazioni storiche poste sotto il ponte Magere Brug accenderanno le luci, e insieme alle illuminazioni del ponte rimarranno accese fino al primo gennaio, creando un’atmosfera di suggestioni e festività.

Il 23 dicembre l’evento avrà il suo culmine; dalle 18.30 alle 21, barche illuminate e riccamente decorate percorreranno il bellissimo canale Prinsengracht fino al fiume Amstel. Il tutto sarà accompagnato da cori e canti natalizi tipicamente olandesi. A termine della parata due barche saranno premiate: quella con la decorazione e quella con l’illuminazione più bella.

Rovaniemi, Lapponia

Rovaniemi è un autentico paese delle meraviglie invernale. Nel periodo natalizio l’inverno è illuminato da ogni sorta di luci: candele, alberi di Natale, illuminazioni natalizie ovunque. Far visita a Babbo Natale nel suo villaggio al Circolo Polare Artico è un’esperienza unica: indimenticabile poter attraversare il paesaggio innevato sulla classica slitta trainata dalle renne, oppure godersi l’atmosfera natalizia facendo sci di fondo sulle tantissime piste.

Monaco di Baviera, Germania

Ogni Natale, gli abitanti di Monaco e i turisti giunti da ogni luogo si lasciano ammaliare dall’atmosfera natalizia del capoluogo bavarese. Molto suggestivo è l’Albero di Natale di quasi 30 metri che risplende di ben 2.500 candeline…..insomma la magia del Natale pervade la capitale bavarese!
Da non perdere i mercatini, così suggestivi tanto da valere un viaggio. Il Rindermarkt è probabilmente il maggior mercato del presepe in tutta la Germania.
Ogni sera, alle 17.30, dal balcone del Municipio riecheggiano melodie natalizie delle Alpi suonate dal vivo.

Colmar, Francia

E’ una delle cittadine più pittoresche d’Oltralpe, nota per le case a graticcio che d’inverno, con le luminarie natalizie, diventano ancora più pittoresche. Dal 21 novembre al 23 dicembre anche a Colmar si tengono in tradizionali Mercatini di Natale. Si trovano nel centro storico e donano alla città un’atmosfera unica. Un’occasione per visitare il patrimonio architettonico che l’ha resa famosa.

Zurigo, Svizzera

Città tipicamente alpina dicembre, Zurigo è avvolta dalle luci e da suoni e melodie natalizi: la stagione natalizia inizia il 23 novembre, quando le strade iniziano a essere animate da più di 12000 lucine di Natale.
Alla vigilia del 19 dicembre, i bambini potranno accendere le candele, che verranno poi fatte galleggiare sul fiume Limmat, nei pressi del municipio.

Hallstatt, Austria

Il periodo più suggestivo per visitare uno dei luoghi più belli d’Europa è a Natale, città molto dedita alle tradizioni natalizie. Oltre ai Mercatini di Natale, la festa più amata è quella del 20 dicembre (Krambamperl Brennen, il Fuoco di Thomas) e Babbo Natale: molto caratteristico è il suo arrivo, non viene trainato dalle renne, bensì su una barchetta navigando sul lago.

Ti potrebbe interessare anche Tirana: cosa vedere

Pubblicato da Anna De Simone il 19 ottobre 2015