Principato di Monaco, il più piccolo stato del mondo


Il Principato di Monaco, piccolo stato del mondo, dopo la città del Vaticano, è uno stato monarchico confinante con la Francia divenuto meta per gli amanti dei casinò e del gioco. Tanti sono i luoghi di enorme interesse: dal palazzo del Casinò al Palazzo dei Principi, senza dimenticare i molti musei, come quello Oceanografico, che si trova vicino al palazzo dei Grimaldi o il giardino esotico con la sua grotta naturale piena di stalagmiti e stalattiti. La lingua ufficiale che si parla in questo principato è il francese. Ma vediamo nel dettaglio cosa ci offre il Principato di Monaco.

Come raggiungere il Principato di Monaco
Per arrivare in aereo a Monaco, bisogna atterrare all’aeroporto di Nizza-Costa Azzurra, situata a 20 chilometri dalla città e collegata poi con un servizio di taxi, bus o elicotteri. E’ possibile anche raggiungerla con il treno con collegamenti diretti dalle principali località della Costa Azzurra.

Visitare il Principato di Monaco, le attrazioni

  • Casinò è uno dei palazzi più importanti di tutta la città nonché uno dei più visitati; qui si recano giocatori d’azzardo di tutto il mondo. L’ingresso è libero per la sala delle slot-machine e per quella americana, mentre è a pagamento per tutte le altre. D’obbligo l’abbigliamento elegante (giacca e cravatta per gli uomini).
  • Palazzo del Principe è uno dei monumenti principali del Principato; si trova nel centro storico di Monaco, e sorge dove un tempo si trovava un’antica fortezza genovese. Da non perdere il cambio della Guardia, che si tiene ogni giorno alle 11.55 di fronte all’entrata principale del palazzo. Quando la bandiera bianca e rossa è esposta significa che all’interno del palazzo si trova il Principe.
  • Giardino Esotico è il polmone verde di questa città, un giardino comunale dove si trovano ben 7mila specie diverse di cactus e piante grasse; imperdibile è l’accesso alla grotta dell’Osservatorio, una grotta naturale (dove si sono formate stalattiti e stalagmiti), chiamata in questo modo perché all’interno si trova un antico osservatorio astronomico.
  • Città Vecchia è una struttura medioevale che ospita molti interessanti monumenti e luoghi di interesse storico-artistico
  • Cattedrale di Monaco è una bella costruzione religiosa realizzata nel 1875 famosa perché ospita le tombe dei Principi defunti, tra tutti anche quella della principessa Grace Kelly.
  • Museo Oceanografico è uno dei più famosi acquari di tutta Europa, oltre che un’opera di immenso valore da un punto di vista architettonico.
  • Monaco Top Car Collection è una collezione privata del Principe Ranieri III che espone auto d’epoca: si tratta di ben 100 esemplari tra carrozze militari, auto popolari, auto sportive, auto d’epoca e carri trainati da cavalli.
  • Roseto Princessa Grace, situato nel parco di Fontvieille, è un roseto con un’opera a forma di cuore dedicata a Grace Kelly; vi sono oltre 4mila piante di rose di oltre 180 specie diverse.

Pubblicato da Anna De Simone il 2 gennaio 2014