Le Mauritius, paradiso per gli amanti delle immersioni



Le Mauritius, un insieme di isole situate nell’Oceano indiano a circa 3.900 km a sud-ovest dell’India, rientrano all’interno di quel gruppo di isole soprannominate Mascarene; un piccolo paradiso circondato da lagune incredibili dove è possibile ammirare a occhio nudo tutte le sfumature del blu del fondale marino.
Il mare è senza dubbio l’attrazione numero uno, non a caso le Mauritius sono considerate da tutti una Mecca per gli amanti delle immersioni e del mare ma non è la sola; hanno molto da offrire ai suoi visitatori, come parchi e giardini sport acquatici , escursioni e varie attrazioni, ecc.

Visitare le Mauritius, le escursioni

  • Tour in catamarano è una gita di un giorno con pranzo a bordo. I percorsi tipici sono tre ma tutti meravigliosi; da non perdere
  • Surf , Windsurf e kitesurf sono sport acquatici che possono essere praticati sulla costa occidentale e quella meridionale. Il punto più famoso è Tamarin, anche se ci sono molti altri posti degni di nota, come Ilot Sanchot u One Eye, per esempio.
  • Immersioni, la barriera corallina, i pesci esotici e la calda temperatura dell’acqua tutto l’anno rendono questo sport irresistibile anche a coloro che non lo hanno mai praticato. Ci sono oltre 40 centri di immersione nel Paese e tutti gli alberghi vantano lezioni con corsi di certificazione internazionali

Visitare le Mauritius, le esplorazioni marine
Ci sono una serie di attività che consentono di esplorare i fondi delle Mauritius in modi diversi ed indimenticabili:

  • Submarine (Nord) è unsottomarino che vi porta a 35 metri di profondità. Un’esperienza unica e indimenticabile.
  • Sub – scooter sono escursioni scooter sotto il mare.
  • Passeggiando sotto il mare: è possibile farlo sulla costa orientale.

Visitare le Maurizius, le attrazioni

  • Domaine Les Pailles è una riserva naturale di 1500 ettari che può essere visitata solo con un tour 4×4 o a cavallo. Ci sono 4 ristoranti selezionati all’interno del recinto. Da non perdere il casinò situato all’interno di una vecchia casa coloniale.
  • La terra dei sette colori è un parco, situato tra le montagne della costa occidentale di Chamarel. Tra la vegetazione lussureggiante spicca un vulcanico dotato di una particolare curiosità geologica: le sue dune hanno sette colori. Mescolandoli in un contenitore di vetro, questi sette colori restano separati. Iles aux Aigrettes è una riserva naturale gestita dalla fondazione Mauritius Wildlife .

Questa meta è tra le più consigliate anche per le “Vacanze a settembre

Pubblicato da Anna De Simone il 1 gennaio 2014