Vacanze a Venezia


Venezia, coronata da elementi artistici e architettonici che ne conferiscono bellezza, unicità e cultura è il più bel museo a cielo aperto che tutto il mondo ci invidia. Inserita dall’UNESCO nel 1987 nella lista del Patrimonio dell’Umanità, Venezia sorge sopra un arcipelago di isolette e canali chiuso nel verde smeraldo della laguna.



Ciò che spinge il mondo intero verso Venezia non è solo l’arte, la bellezza e la sua anima romantica e naturalistica: vi sono numerosi eventi come il Carnevale, il Festival del Cinema, la Biennale e la Festa del Redentore che animano la città in ogni periodo dell’anno. Una città versatile dove non mancano locali di tendenza e discoteche con serate ed eventi. Una città di giorno riscopribile ammirando le sue architetture e le preziose opere di pittura e scultura custodite ed esposte all’interno di mostre e musei allestiti nei suoi antichi palazzi.

Ne sono testimoni la Basilica di San Marco, con tutti i suoi ornamenti bizantini, e il gotico di Palazzo Ducale, due bellezze artistiche che rendono Venezia come diceva Napoleone il più elegante salotto d’Europa. Una città di sera riscopribile attraversando la città a bordo di traghetti, barche e gondole oppure passeggiando per le viuzze strette e tortuose veneziane che fondendosi tra loro conferiscono a Venezia un aspetto unico e suggestivo al mondo.

Cosa non puoi perderti a Venezia?
La Basilica di San Marco è stata considerata tra le più belle chiese italiane. Il suo interno è impreziosito da celebri mosaici, che raccontano di San Marco insieme agli episodi dell’antico e nuovo Testamento. L’ ingresso alla Basilica è gratuito, pertanto è consigliabile prenotare la visita online per usufruire di un ingresso preferenziale sempre gratuitamente.

Il Palazzo Ducale è il palazzo più importante di Venezia. Si tratta di un perfetto esempio di architettura in stile gotico fiorito. La visita al Palazzo Ducale è a pagamento e comprende la visita alle celebri prigioni, che si raggiungono passando all’interno del Ponte dei Sospiri. Piazza San Marco è tra le piazze più visitate al mondo. È consigliabile visitarla di sera per apprezzarla in tutto il suo splendore.  Non deve mancare un Tour in Vaporetto per il Gran Canale per ammirare i meravigliosi palazzi che si affacciano su Canal Grande.

Le linee, chiamati dai veneziani vaporetti, che percorrono Canal Grande sono la Linea 1 e la Linea 2. Assistere alla lavorazione del vetro a Murano è una tappa che non deve mancare per chi visita Venezia per la prima volta. Murano è facilmente raggiungibile essendo tra le isolette più vicine della laguna.

Per godere di una vista completa della Basilica, della Piazza e dell’intera città di Venezia dall’alto? Basta salire in cima al Campanile di San Marco. Per chi odia le scale può acquistare il biglietto per salire in ascensore situato davanti alla Basilica. Una vacanza a Venezia significa ammirare appieno l’arte, ascoltare le sinfonie di Vivaldi, visitare i luoghi di Ernest Hemingway e Woody Allen.

Pubblicato da Anna De Simone il 24 ottobre 2012