Visitare Bangkok


Bangkok , capitale della Thailandia, rappresenta una meta molto apprezzata dai turisti; ogni anno circa 12 milioni di turisti vengono a visitare una delle città più eccitanti ed emozionanti dell’Asia. Una volta messo piede qui sono moltissime le cose da visitare; da non perdere il tour in barca sul fiume, si tratta di una bellissima escursione che vi conduce fino al tempio buddhista del Monte Meru.

Visitare Bangkok, alcune informazioni
I mesi da prediligere per visitare la città sono quelli che vanno da novembre a febbraio; non c’è pioggia e le temperature non sono troppo alti. Da evitare aprile che è il mese in assoluto più caldo con la colonnina di mercurio che schizza alle stelle e ottobre, che è il mese delle piogge torrenziali. La città vanta un aeroporto omonimo: i prezzi dei biglietti aerei sono abbastanza cari, conviene quindi prenotarli per tempo, contando su qualche buona offerta.

Visitare Bangkok, le attrazioni

  • Wat Pho è il tempio più famoso della città, uno dei più antichi e sicuramente il più grande per dimensioni. La sua fama è dovuta all’enorme scultura del Buddha disteso, lunga 46 metri e alta 15.
  • Il Palazzo Reale è tra le costruzioni più importanti della città, un palazzo di immenso fascino che può essere raggiunto anche in barca, seguendo un suggestivo percorso sul fiume.
  • Wat Arun rappresenta una delle icone di tutta l’Asia: le guglie torreggianti di Wat Arun sono un punto di riferimento per gli abitanti del posto.
  • La fattoria dei serpenti è un centro di allevamento per questi rettili che con il tempo è diventato un’attrazione; non mancano spettacoli e momenti di apprendimento,con le dimostrazioni di come si estrae il veleno.
  • Khao San Road è una semplice strada caotica e affollata che rappresenta appieno lo stile dinamico e in continuo fermento di questo posto. Localini per mangiare, guest house, negozi di souvenir e tanti altri luoghi clou per il turista.
  • Mercato galleggiante di Damnoen Saduak è per l’appunto un mercato galleggiante; a detta dei turisti è un’esperienza unica al mondo.
  • Siam Ocean World è un acquario che vanta un titolo non da poco, è il più grande non solo del Paese bensì di tutto il sud est asiatico. L’attrazione più grande? Gli squali naturalmente
  • Chinatown è il quartiere della comunità cinese, luogo perfetto per tutti coloro che vogliono mangiare cibo cinese oppure fare shopping; il quartiere in loco è chiamato Sampeng.

Pubblicato da Anna De Simone il 26 dicembre 2013