Il Massiccio nero del Klifatindur


Chi vuole visitare l’Islanda non può perdersi alcune bellezze mozzafiato: dai muschi che caratterizzando l’ambiente vulcanico di Uxatindar al muro d’acqua della cascata di Seljalandsfoss. Tra le chicche imperdibile dell’Islanda figura il massiccio costiero del Klifatindur, forse meno popolare degli spettacolari ghiacciai di Reykjavik ma ugualmente meritevole.

Nell’epoca degli smartphone e dei navigatori satellitari sarebbe un vero peccato non citare le sue coordinate: il massiccio di Klifatindur si erge dentellato verso il cielo di Vestrahorn a N 64° 14.9320′ e W 14° 58.232′.

GUARDA LE FOTO DELLE BELLEZZE DI KLIFATINDUR

Klifatindur è formato da magma che si è raffreddato milioni di anni fa sotto la superficie terrestre. Si trova a pochi chilometri a este della città di Höfn, sulla costa sud-est dell’Islanda.

Il paesaggio è suggestivo e chi ancora non pratica arrampicata avrà voglia di iniziare! Le cime nere sembrano sporgere fuori dall’acqua e, anche se non sono particolarmente alte, sono drammaticamente ripide e acuminate. Il picco più alto di Klifantindur raggiunge l’altezza di 890 metri ma la porzione più importante di questa catena montuosa è la Vestrahorn (757 m). Klifantindur è preceduta dalla celebre Punta del Corno Brunn. Il massiccio sembra essere ciò che resta di un grande vulcano attivo circa 6-7 milioni di anni fa.

GUARDA LE FOTO DELLE BELLEZZE DI KLIFATINDUR

Tra i migliori percorsi di Nordic Walking da poter seguire in Islanda quello di Klifantindur è annoverato nella top ten. Si tratta di un percorso di circa 5 chilometri, la salita è abbastanza semplice basterà seguire l’itinerario contrassegnato e non uscire dal sentiero! Il periodo migliore per visitare Klifantindur, ma anche l’Islanda in generale, va da luglio a settembre, soprattutto per chi ama l’arrampicata e il trekking. Chi visita l’Islanda e il massiccio nero di Kilifantindur deve fare attenzione a non sconfinare nelle proprietà private: ci sono tante piccole aziende agricole e proprietà terriere non recintate ma segnalate con dei cartelli… meglio fare attenzione a non sconfinare! Chi visita l’Islanda e vuole cavarsela con poco, ci sono buone sistemazioni a Höfn, tra queste segnaliamo il Fosshotel Vatnajokull, con prezzi relativamente accessibili, chi punta al risparmio può rinunciare alla tv in camera. Il Fosshotel Vatnajokull offre un’ottima cucina.

GUARDA LE FOTO DELLE BELLEZZE DI KLIFATINDUR

Pubblicato da Anna De Simone il 27 dicembre 2013