Visitare Tangeri


visitare Tangeri
Tangeri, città collocata sulla punta più estrema, a nord, dello Stato del Marocco, vanta una storia molto ricca; fu conquistata dai fenici, dai cartaginesi, dai romani e ancora dagli arabi, dai portoghesi, dagli spagnoli e dagli inglesi. A contribuire ad accrescere la fama di questo centro è il suo bel porto, chiamato Tanger Med, uno dei centri logistici più importanti del Mediterraneo, in perenne espansione.


Moltissime sono le cose che si possono ammirare in questa città; alle attrazioni da non perdere si aggiunge la bellezza del mare: le belle spiagge di Tangeri sono sempre affollatissime, amate in molte stagioni dell’anno.

Come arrivare a Tangeri
Per raggiungere Tangeri è possibile atterrare all’aeroporto internazionale Ibn Batouta, che si trova a 6 chilometri di distanza dal centro della città ed è collegata con un servizio di taxi, assolutamente economico se si pensa agli standard europei. Altra soluzione possibile per raggiungere questa città del Marocco è quella del traghetto: sono moltissime le crociere che esplorano il Mediterraneo e che fanno tappa a Tangeri così come molte sono le tratte in traghetto che portano direttamente al Porto di Tangeri. I collegamenti partono direttamente da Genova e Barcellona.

Visitare Tangeri, le attrazioni

  • Le spiagge e la Baia di Tangeri

Una delle attrazioni turistiche principali della città di Tangeri è data dalle sue belle spiagge, dove è possibile non solo godere del mare, ma anche praticare sport acquatici o distrarsi con una bella gita in cammello lungo le coste della città e della sua baia, una delle più importanti di tutto il Mediterraneo, oggi invasa da complessi di hotel.

  • Medina

La Medina, ovvero il centro storico di Tangeri, caratterizzata da stradine tortuose, banchetti di venditori ambulanti. Si trova nella parte nord ovest della città, ai piedi della collina proprio in prossimità del porto. Tanto fascino e atmosfera suggestiva sono gli elementi principali che non potrete non notare in questo labirinto di strettoie e cunicoli, dove si svolge la vita vera della gente di Tangeri.

  • Place de France

Al centro della Ville Nouvelle si trova questa bella piazza, che, come risulta chiaro dal nome, è costruita in perfetto stile francese: tanti locali e bar circondano la piazza stessa.

  • Grande Socco

Il Grande Socco è senza ombra di dubbio un luogo da visitare a Tangeri: si tratta di un mercato permanente che occupa la zona proprio adiacente all’ingresso della Medina. Prodotti artigianali, verdura, oggetti d’antiquariato e dell’usato si trovano all’interno delle molte bancarelle che caratterizzano questo mercato, vera e propria anima della gente del posto.

  • Città nuova

La Tangeri moderna è denominata Città Nuova: si tratta di una zona piena di moderne costruzioni e splendide viste panoramiche sulla baia e sul porto. La via principale della Tangeri moderna è rappresentata dal boulevard Pasteur: boutique di lusso, hotel famosi e palazzi dall’architettura europea caratterizzano questo viale.

  • Le grotte di Ercole

A pochi chilometri di distanza da Tangeri è possibile visitare un sito archeologico d’immenso valore conosciuto con il nome di “grotte di Ercole”. Si trovano nell’area Cap Spartel.

Pubblicato da Anna De Simone il 1 maggio 2015