Bungee Jumping in Italia, dove? L’elenco delle postazioni


bungee jumping in Italia

Chi ha voglia di vacanze estreme non potrà fare a meno del nostro elenco dei servizi e delle località dove praticare Bungee Jumping in Italia.

Che cos’è il bungee jumping?
Il Bungee Jumping nasce come rituale d’iniziazione e di buon auspicio per il raccolto nell’Isola di Pentecoste, in pieno Oceano Pacifico. Il rituale, chiamato n’gol, consisteva nel lanciarsi da alte torri appesi a semplici liane. Oggi il Bungee Jumping è una pratica estrema che si svolge seguendo alti standard di sicurezza.

Sin dal 1993, anno in cui venne costruito il primo elastico da lancio per il bungee jumping, più di un milione di persone all’anno si lanciano nel vuoto.

Centro permanente outdorr &Bungee di Exploring Bungee sul ponte di Veglio Pistolesa, Biella. Il ponte ha un’altezza di 152 metri.

Bungee Jumping in Italia

L’elenco delle postazioni permanenti e non dove poter fare bungee jumping in Italia.

  • Bungee Jumping Vicenza

Altopiano di Asiago – Vicenza.
Il ponte di Asiago è alto 175 metri. E’ il sito di Bungee jumping più alto d’Italia.

  • Bungee Jumping Catania

Mascalucia, Extreme Planet a.s.

  • Bungee Jumping Jesolo

Jesolo Beach, Venezia. Acqualandia Park.
Si salta da una torre di 60 metri. Un bel salto verso l’acqua. Da giugno ad agosto si contano annualmente oltre 6.000 salti nel vuoto.

  • Bungee Jumping Torino

Località S. Maurizio Can.se. Presso il Ponte di Exilles.
Il ponte è alto 83 metri. Si tratta del primo centro di bungee jumping permanente in Piemonte.

  • Bungee Jumping in Val d’Aosta 

Il salto è di “soli” 60 metri. Si salta dal Pont de Avise.

  • Bungee Jumping Imperia

Si salta dal ponte di Triora, in provincia di Imperia. Il ponte è alto ben 120 metri.

  • Bungee Jumping Biella

Veglio-Pistolesa, in provincia di Biella. Si salta grazie alla storica Exploring Bungee attiva fin dal 1993. Si salta da un ponte alto ben 152 metri. Attualmente è il sito di bungee jumping permanente più alto d’Europa.

  • Bungee Jumping Lago Maggiore

Si tratta sempre della Exploring Bungee Srl. Un salto di 80 metri appesi a un filo (o meglio, a un elastico) lungo 60 metri.

  • Bungee Jumping Terni

Si salta dal Ponte Canale, Arrone (Terni). Il centro Bungee Jumping Le Marmore organizza salti da 70 metri d’altezza. Aggiornamento: il centro non è più attivo a causa di un tragico incidente.

Bungee Jumping a Roma

Per chi intende praticare Bungee Jumping a Roma è disponibile il servizio offerto dal centro SkyBrothers ASD Roma.

Altri contatti per praticare Bungee jumping a Roma sono: Vololiberoroma, Bungee Extreme. Fino a qualche tempo fa, la sede dei centri si trovava a Corso Triente 150, ma attualmente non siamo riusciti a reperire aggiornamenti.

Incidenti con Bungee Jumping
Purtroppo, nel corso della storia, non sono mancati diversi incidenti fatali durante la pratica del Bungee Jumping. Nel 2002 due giovani sono morti proprio in Italia, saltando dal Ponte Polino, nel punto più alto (100 metri). La fatalità ha costretto l’impianto alla chiusura. Il collegamento del cavo al ponte è saltato.

Nella foto: Bungee Jump – Interlaken, Switzerland – Foto di Alan Light da flickr.com

Pubblicato da Anna De Simone il 2 aprile 2015