Cambio della guardia a Londra


Cambio della guardia a Londra

Cambio della guardia a Londra, imperdibile, almeno una volta va visto, anche solo per la fama che questa antica cerimonia ha, anche solo per fare uno scatto all’enorme cappello nero e peloso che indossano le guardie, in suggestivo contrasto con l’uniforme rossa. Il cambio della guardia a Londra è uno dei più storici e illustrati simboli di Londra, si svolge a Buckingham Palace, per non perderlo, se siamo in città, meglio sapere come e quando si svolge.



Cambio della guardia a Londra: a che ora

Affolla il piazzale in ogni stagione il cambio della guardia a Londra anche se in verità ciò a cui si riesce ad assistere non è che una parte di tutta la cerimonia che ha inizio alle 11 nel palazzo di St. James. Nel piazzale davanti a questa costruzione si preparano le guardie che andranno poi a dare il cambio a quelle che terminano il proprio turno.

Procedono verso Buckingham Palace a ritmo di tamburo, ma solo dopo aver avuto l’okay dal capitano che ha il compito di controllare se sono sistemate e in ordine, impeccabili. Il tragitto per poi arrivare ad effettuare il vero e proprio Cambio della guardia a Londra dura un quarto d’ora: c’è da percorrere The Mall fino all’ingresso sul lato sud dove convergono anche le guardie provenienti da Wellington Barrack.

Cambio della guardia a Londra

I tre reggimenti si incontrano e finalmente ha inizio il Cambio della guardia a Londra, un rito quotidiano e londinese. Ciò avviene puntuale alle 11.30, mentre la banda militare comincia a suonare la Marcia del Reggimento.

Tutti questi movimenti e rituali non sono altro che finalizzati a trasferire le responsabilità da un turno all’altro, simbolicamente le si cede passandosi la chiave, sono i capitani dei plotoni a passarsela, dopo di che segue un saluto con un cenno delle spade e si dà spazio alla banda per un tappeto sonoro che prosegue fino a poco dopo mezzogiorno, mentre turno montante prende posizione e quello smontante torna a St. James.

Segnamoci quindi gli orari, 11-11.30-12, tenendo conto che il Cambio della guardia a Londra avviene tutti i giorni solo in estate, da aprile a luglio, mentre in inverno un giorno sì e uno no.

Cambio della guardia a Londra

Cambio della guardia a Londra: dove andare

Visto che è gratuita e facile da raggiungere, la cerimonia del Cambio della guardia a Londra è molto gettonata, meglio quindi presentarsi con un buon anticipo e sapere subito come muoversi per assicurarsi un buon punto di vista. La postazione classica è quella davanti al cancello di Buckingham Palace, in fondo a The Mall, da cui comunque potremo assistere a distanza, e con il cancello di Buckingham Palace tra noi e le guardie.

Una alternativa è quella di raggiungere il palazzo di St. James o il distaccamento di Wellington Barrack per vedere la partenza di uno dei due gruppi montanti. Basta ricordarsi che in questo caso, inizia alle 11 e prosegue con la passeggiata verso Buckingham Palace con la colona sonora della banda militare.

Per chi non è pratico di Londra, alcune informazioni per arrivare agilmente all’appuntamento con il Cambio della guardia a Londra. Le linee della metropolitana arrivano nei paraggi sono la gialla, la verde e la celeste, fermata Victoria, ma con la gialla e la verde si può anche andare alla fermata St. James Park. Blu celeste e grigia portano a Green Park. Se si preferisce il treno, la fermata di riferimento è quella della stazione Victoria.

Cambio della guardia a Londra

Cambio della guardia a Londra: significato

Il Cambio della guardia a Londra è un passaggio di consegne, non uno qualunque perché ad effettuarlo sono le guardie personali della regina e del re, istituite da Enrico VII oltre 5 secoli fa. i 520 anni fa. Questa cerimonia è stata ospitata per la prima volta nel Palazzo di Whitehall, all’epoca dimora del sovrano, ma il re si è poi spostato nel palazzo di St. James e le guardie con lui e lì sono rimaste anche se ad oggi la regina abita a Buckingham Palace.

Cambio della guardia a Londra e dintorni

Se siamo nei paraggi e vogliamo fare il pieno di cerimonie reali, possiamo raggiungere la Torre di Londra per un altro celebre picchetto Reale, nel cortile di questa fortezza, infatti, ci sono i gioielli della corona e le guardie non possono mancare. Al contrario del Cambio della guardia a Londra, questa visione è a pagamento quindi la folla è molto più affrontabile di quella che si trova di solito davanti a Buckingham Palace.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 24 febbraio 2017