Check in online con ryanair, la guida



In questa guida vi illustrerò come fare il check in online con Ryanair, fornendovi la procedura passo per passo. Quando si viaggia con una compagnia low cost, bisogna essere informati su alcune procedure importanti che spesso variano da compagnia a compagnia. Per esempio, con la compagnia aerea Ryanair, il check in va fatto obbligatoriamente online e non all’aeroporto!
Pertanto dopo aver fatto la prenotazione on line con Ryanair, non dimenticatevi di fare anche il check in; ecco come procedere.




Come fare il check in on line con Ryanair, la procedura
Con Ryanair, il check in online può essere eseguito 14 giorni prima della partenza fino a 4 ore prima. Per procedere bisogna:
1) Collegarsi al sito della compagnia e cliccare sulla voce on line check-in che trovate in basso sulla sinistra: trovate una finestra con tre opzioni da scegliere, in base ai dati di prenotazione che avete a disposizione in quel momento.

  • La prima opzione richiede due dati: il numero della prenotazione e il numero della carta di credito utilizzata per acquistare il volo: il numero della prenotazione vi viene dato al momento dell’acquisto del volo e viene confermato via email.
  • La seconda opzione invece richiede il numero di prenotazione e l’indirizzo di posta elettronica fornito la prima volta, l’aeroporto di partenza e quello di arrivo: vedrete un menù a tendina in cui dovrete solo scegliere la località interessata
  • La terza opzione richiede solo l’indirizzo di posta elettronica già fornito in precedenza, la data di partenza e gli aeroporti di partenza e destinazione: è la soluzione migliore se non ricordate più il numero di prenotazione o se non l’avete a disposizione.

2) Una volta scelta l’opzione, cliccate per dare il proprio consenso sul regolamento della compagnia poi cliccate sul pulsante continua: si aprirà un’ulteriore finestra in cui vi sono una videata con una serie di informazioni importanti e con tutti i dati del volo per cui si sta facendo il check in on line. In questa schermata vedrete il proprio nome e quello di eventuali altri accompagnatori

3) Cliccando sul proprio nome verranno richiesti tutti i dati da immettere negli appositi campi: data di nascita, nazionalità, tipo di documento (la carta d’identità o passaporto), il paese di emissione e la data di scadenza.

4) A questo punto dovete cliccare su check in e apparirà un messaggio di conferma successivamente potrete cliccare su ok per proseguire: si aprirà una nuova finestra di conferma con due opzioni: check in o annulla, nel caso in cui volete procedere in un secondo momento

5) Cliccando su check in si apre la pagina con la carta d’imbarco così creata e due opzioni: stampa o salva in pdf.

6) Basta cliccare sull’opzione scelta e si entra in possesso della propria carta d’imbarco

7) Stampate la carta d’imbarco in modo da potervi presentare con essa in aeroporto

Pubblicato da Anna De Simone il 8 maggio 2014