Ciao in cinese, la guida sui saluti da usare in Cina


ciao in cinese

Ciao in cinese: come si dice e come si scrive, ecco delle parole e frasi in cinese che ci potranno servire durante un viaggio in Cina o se ospitiamo un amico cinese.

Per ogni parola o frase in cinese vedremo come si scrive con l’alfabeto occidentale e l’alfabeto cinese e, in aggiunta, come si legge per una corretta pronuncia delle frasi e dei saluti in cinese.

Ciao in cinese mandarino

Ciao in cinese si scrive “nǐ hǎo” e si legge “ni hao”. E’ una parola composta costituita da nǐ che significa “tu” e hǎo che significa “bene” o “buono”.

E’ per questo che ciao come stai in cinese sono molto simili.

Come si scrive ciao in cinese? 你好

Come stai in cinese

Come stai in cinese si scrive “nǐ hǎo ma?” e si legge ni hao ma?. Alla parola “ni hao” che corrisponde al saluto cinese “Ciao” si aggiunge semplicemente la parola cinese “ma”.

Ma” in cinese equivale a una particella interrogativa, quindi la ritroverete spesso al termine delle domande.

Se qualcuno vi chiede come stai e voi avete necessità di rispondere con una frase in cinese, potete dire “Wǒ hen hǎo” che signigica letteramente io molto bene. Come è chiaro, si usa “molto” come avverbio ma si omette il verbo essere. La risposta si legge Wuo hen hao.

Grazie in cinese

Come si dice grazie in cinese? Molto semplice: si scrive xiè xiè e si legge csiè csiè

Come si scrive grazie in cinese? 谢谢

Alla parola grazie in cinese, in genere si risponde con “bù yòng xiè” che equivale al nostro “prego” o “di niente”.

Come si scrive “di niente / prego” in cinese? 不用谢

Presentarsi in cinese

“come ti chiami” in cinese e presentazioni

Ciao, io sono De Simone Anna. Tu come ti chiami?

Ciao in cinese lo sapete già dire… Se lo avete già dimenticato, ciao in cinese si dice nǐ hǎo! Anche io abbiamo già visto come si dice (Wǒ), di nuovo c’è il verbo essere che nella frase in cinese “io sto bene” andava omesso.

Ciao, io sono De Simone Anna.

Nǐ hǎo, wǒ shì De Simone Anna

In cinese: 我叫 ….

In cinese, il verso essere rimane sempre all’infinito e non si coniuga. Una vera comodità giusto?!

I cinesi, a differenza di noi italiani, usano presentarsi con cognome e nome, non solo con il nome.

Tu come ti chiami?
Nǐ jiào shénme míngzi?

In  cinese si scrive: 你叫什么名字

Nǐ, in cinese significa Tu
jiào, in cinese significa chiamare, chiamarsi
shénme, in cinese significa che? Pronome interrogativo che significa “che o che cosa”.
míngzi, in cinese significa nome.

A questa domanda potete rispondere sia con “wo shi… seguito dal vostro nome” (io sono Anna) o Wo jiao… seguito dal vostro nome (io mi chiamo…).

Arrivederci in cinese

Arrivederci è nu saluto molto comune e non potevamo evitare di annoverarlo in questo piccolo glossario dedicato a frasi e saluti in cinese.

Arrivederci in cinese si dice Zàijiàn, nell’alfabeto cinese si scrive 再见 e si legge (pronuncia) zeigien con la seconda “e” molto aperta.

Ti potrebbero interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 15 aprile 2016