Come andare in Croazia


La Croazia, stato dell’Europa Centrale che si affaccia sul mare Adriatico, è tra le mete più apprezzate del turismo italiano. La Croazia è il posto giusto per chi ama le bellezze naturali: visitare i parchi naturali, esplorare il mondo sotterraneo e il mondo marino, saranno di sicuro esperienze indimenticabili.

Ma come andare in Croazia? Meglio in automobile, aereo, traghetto o treno? Ecco alcune informazioni utili per raggiungere il paese balcanico, sta a voi ovviamente scegliere il più utile alle vostre esigenze.

Come andare in Croazia in auto
Coloro che si trovano nel Nord Italia possono partire da Trieste e prendere la statale Trieste-Villa Opicina-Ljubiana per poi arrivare a Zagabria in circa tre ore, dopo aver percorso 240 Km. Oppure percorrere la Tarvisio-Passo del Predi-Krani-Lubiana-Zagabria compiendo gli stessi chilometri partendo da una regione del Nord-Est.

Come andare in Croazia in aereo
Gli aeroporti principali della Croazia sono Zagreb, Split e Dubrovnik. Ma ci sono anche aeroporti minori quali Pula, Zadar, Rijeka, isola di Krk. Viaggiare in aereo è una soluzione molto comoda ed economica. I costi non sono eccessivi, la compagnia di bandiera, Croatia Airlines o altre piccole e grandi compagnie low cost come EasyJet, Ryan Air e Volagratis offrono voli a 70 euro circa.

Come andare in Croazia in traghetto
Per chi parte dal centro e centro nord, arrivare in Croazia in traghetto può essere una alternativa comoda ed economica. I maggiori porti italiani che si collegano con quelli croati sono quelli di Venezia, Trieste, Ancona, Pescara e Bari.

Il vantaggio per chi sceglie la via marittima è quella di poter caricare senza costi eccessivi la propria vettura. Si tratta di una possibilità non da poco, dal momento che visitare la Croazia in auto o in moto, ovviamente è la soluzione ideale per un paese che offre tanto. I prezzi dei biglietti variano in base alle aziende che forniscono il servizio: si possono trovare anche biglietti a 50 euro solo andata, dipende anche dal periodo.

Come arrivare in Croazia in treno
Il mezzo ferrato è sicuramente il mezzo più scomodo in quanto si può arrivare solo fino a Spalato, mentre per raggiungere Dubrovnik bisognerà ricorrere ai bus. Per il momento esiste un solo treno veloce, quello da Zagabria a Spalato, l’unico treno provvisto di cuccette per comodi viaggi notturni.

Pubblicato da Anna De Simone il 7 settembre 2012