Come arrivare a Mykonos


Mykonos è l’isola greca delle Cicladi che, ogni anno, attira migliaia di turisti da ogni parte del mondo. Proprio per il suo successo turistico, i modi per raggiungere Mykonos sono aumentati nel tempo: fino a qualche anno fa, Mykonos era raggiungibile solo mediante collegamenti diretti dalla Grecia, oggi è possibile arrivare a Mykonos anche con voli diretti in partenza dall’Italia.

Come arrivare a Mykonos, i voli
Anche se a proporre voli diretti per Mykonos sono delle compagnie appartenenti ai circuiti low cost, il prezzo del biglietto non rende giustizia al nome: i costi sono tutt’altro che bassi! Nei periodi estivi sono disponibili voli diretti per Mykonos e per questi è bene fare affidamento alla propria agenzia di fiducia.

GUARDA LE FOTO DELL’ISOLA DI MYKONOS

In alternativa ai voli diretti (o voli charter organizzati direttamente dai Tour Operator solo nei periodi estivi), è possibile arrivare a Mykonos effettuando scalo all’Eleftherios Venizelos, l’aeroporto di Atene. Da Atene, poi, sarà necessario prendere un nuovo volo aereo diretto alle Cicladi, di solito, il prezzo per la tratta aerea Atene-Mykonos ha un prezzo di circa 80 euro.

Come arrivare a Mykonos per via mare
Scegliere di raggiungere Mykonos per via mare potrebbe essere economicamente vantaggioso, soprattutto se si viaggia con alcune navi. Per arrivare a Mykonos bisognerà partire dal porto di Ancona (ottime alternative, Trieste, Bari, Brindisi e Venezia) per poi fare scalo a Patrasso, ripartire da Atene e raggiungere Mykonos. Le compagnie navali che effettuano questo servizio sono Superfast Ferries, Minoan Lines, Anek Lines e Agoudimos Lines.

GUARDA LE FOTO DELL’ISOLA DI MYKONOS

I prezzi variano molto in base alla stagione e alle richieste di imbarco, il punto dolente non è tanto il prezzo del viaggio quanto la sua durata: solo la tratta Ancona-Patrasso ha un tempo di percorrenza di ben 22 ore!

GUARDA LE FOTO DELL’ISOLA DI MYKONOS

Pubblicato da Anna De Simone il 6 marzo 2014