Come muoversi a Londra a Natale


Natale è alle porte. Dopo un anno di lavoro intenso, grandi e piccini si preparano a vivere questo momento, carico di attesa e di atmosfera. Sono in molti a decidere di assaporare le emozioni delle festività natalizie regalandosi un viaggio all’estero all’insegna del relax e del divertimento. Quanto alle località straniere, Londra anche quest’anno è tra le mete più richieste: gli avvenimenti imperdibili che la città saprà offrirvi tra Natale e Capodanno saranno davvero tanti basta, sapersi muovere.



Come muoversi a Londra a natale. Luoghi da visitare
Per respirare subito l’atmosfera natilizia londinese, la prima tappa d’obbligo è il Trafalgar Square dove è situato il grande albero di Natale che viene sistemato nella piazza ormai dal 1947. L’imponente albero, alto più di 20 metri e decorato con fili luminosi e addobbi in stile norvegese,è per l’appunto un dono della Norvegia in segno di gratitudine, per il supporto che l’Inghilterra ha fornito ai suoi soldati durante la Seconda Guerra Mondiale. Il grande pino che verrà installato il 2 dicembre,  resterà nella piazza fino al 6 gennaio, quando verrà portato via, come ogni anno, per essere riciclato.

GUARDA LE FOTO DI LONDRA

Da qui si esibiranno i Christmas Carol, cioè i canti di Natale,dal 7 al 22 di dicembre con orario tra le 17 e le 21. Altri spettacoli si terranno anche presso la cattedrale di St. Paul e la chiesa di St. Martin in the Fields.  Per chi ama il pattinaggio sul ghiaccio non può mancare alla grande pista di 300 metri quadrati, aperta in occasione delle festività, nel centro di Londra, nei pressi di Westminster, proprio sotto la ruota panoramica.

La pista “London Eye Ice Rink” sarà aperta tutti i giorni, dal 19 novembre al 6 gennaio dalle 10 del mattino alle 9 di sera. I prezzi variano dalle 10 alle 12 sterline per gli adulti mentre per i bimbi e ragazzi (5-15 anni) dalle 7,50 alle 8,50 sterline per una durata di 45 minuti.

Per immergersi completamente nell’atmosfera natalizia bisognerà coinvolgere anche il proprio palato e assaggiare il Pudding, un piatto che nelle famiglie inglesi viene preparato tutti insieme. Una sorta di dessert impastato a turno da ciascun membro della famiglia.  Respirare il Natale a Londra significa perdersi e passeggiare senza meta per le vie della città, tra gli addobbi e le luci che fanno di Londra veramente un posto magico. Nei pressi del London Eye c’è il Christmas Market a South Bank, un mercatino che ricorda quello tipico tedesco con circa 60 chalet e dove si possono trovare idee originali per i regali e mille altre cose.

Può essere un’idea prenotare uno dei tour per visitare Londra o i suoi dintorni come Windsor, Stonehenge, Bath, Oxford: il 25 dicembre sono disponibili dei pacchetti speciali che spesso includono anche il tradizionale pranzo di natale.

GUARDA LE FOTO DI LONDRA

Come muoversi a Londra a natale. Mezzi di trasporto
Nel periodo natalizio i mezzi di trasporto sono limitati: nella serata della vigilia di natale i mezzi pubblici (bus, metropoltana, treni) incominciano a ridursi, quelli notturni vengono sospesi e il giorno del 25 sono completamente fermi. I trasporti riprendono man mano il 26 dicembre, con servizi che possono essere ridotti: si consiglia di consultare il sito web Transport for London prima di muoversi nei giorni interessati.

Il servizio taxi verrà garantito ma con tariffa maggiorata per il giorno di natale e Santo Stefano.

Ti potrebbe interessare anche la Ruota panoramica Londra

Pubblicato da Anna De Simone il 6 novembre 2012