Come raggiungere Lipari


Lipari, il cui aspetto attuale è il risultato di innumerevoli eruzioni e lunghissimi periodi di inattività, è la più importante ed estesa isola dell’arcipelago delle Eolie. L’attracco principale dell’isola è la città di Lipari con i suoi due porti: Marina Corta per le imbarcazioni di dimensioni modeste e Marina Lunga per le navi e per gli aliscafi.



Per poter raggiungere l’isola di Lipari nelle Isole Eolie ci sono diversi modi, di sicuro, comunque, bisogna attraversare il mare. Lipari è  collegata alla terra ferma, in ordine di distanza, attraverso i porti di Milazzo, Messina, Palermo e Napoli. Ecco tutte le alternative di viaggio per raggiungere l’isola.

GUARDA LE FOTO DI LIPARI

Come raggiungere Lipari da Milazzo
Per i collegamenti per Lipari in qualsiasi periodo dell’anno c’è il porto di Milazzo in provincia di Messina (Sicilia) dal quale partono navi ed aliscafi in tutti gli orari della giornata. Per raggiungere l’isola con il servizio aliscafi, le principali compagnie sono la SIREMAR  e la USTICA lines , mentre le compagnie che effettuano il servizio traghetti sono la SIREMAR e la NGI  dove è possibile anche  imbarcare le autovetture.

Come raggiungere Lipari da Napoli
È possibile raggiungere Lipari dal porto di Napoli con il servizio traghetto SIREMAR: due volte a settimane nel periodo invernale e tutti i giorni nel periodo estivo. Solo nel periodo estivo si aggiunge una corsa effettuata dalla società MEDMAR e tre compagnie di aliscafo  che collegano Lipari con tre orari di partenza: 08:00 (USTICA lines ), 14:00 (Alilauro ), 14:30 (SNAV).

Come raggiungere Lipari da Palermo, Messina e Reggio Calabria.
Il porto di Palermo viene servito con aliscafi giornalieri nel periodo estivo e trisettimanale nel periodo invernale dalla USTICA lines. Chi deve partire da Messina o da Reggio Calabria, c’è  una solo corsa giornaliera nel periodo invernale e diverse corse giornaliere nel periodo estivo effettuata dalla USTICA lines.   La maggior parte delle corse è in corrispondenza con chi arriva dall’aeroporto di Reggio Calabria.

Come raggiungere Lipari in aereo
Gli aeroporti dal quale si può raggiungere Lipari sono: Aeroporto di Catania, Aeroporto di Palermo, Aeroporto di Reggio Calabria, Aeroporto di Lamezia Terme, Aeroporto di Napoli.  L’unico problema per raggiungere Lipari se si viaggia in aereo è arrivare ai porti dagli aeroporti. Tuttavia ci sono diversi servizi di trasferimento, offerti da privati, che cercano di rendere più agevole e confortevole il tragitto dagli aeroporti ai porti.

GUARDA LE FOTO DI LIPARI

Per chi arriva da Reggio Calabria c’è una navetta (servizio gratuito) per il porto in coincidenza con ogni volo
Dall’aeroporto di Reggio di Calabria a Messina c’è il servizio bus effettuato dalla compagnia Cavalieri o Autolinee Federico. Dall’aeroporto di Catania Fontanarossa dal 01/04 al 30/09 ci sono partenze giornaliere per il porto di Milazzo alle ore 16 con la compagnia Giuntabus.

Come raggiungere Lipari in treno
Per raggiungere Lipari, la stazione più comoda è Milazzo dove ogni mezz’ora circa parte una navetta per il porto. In alternativa si può arrivare a Messina la cui stazione dista circa 1 km dal porto di imbarco.

Pubblicato da Anna De Simone il 2 novembre 2012