Come muoversi a New York


New York è senza dubbio la città che più attira i turisti da tutto il mondo, sedotti dal fascino di tutto ciò che offre. Nomi come Tiffany & Co e Saks Fifth Avenue evocano immagini di lusso, per non parlare del Macy’s che è stato considerato il più grande magazzino al mondo.



Negozi fantastici della fifth avenue, i grattacieli come Chrysler building, l’Empire, il Museum Mile, Graund Zero, Central Park, il Medison solo alcune tra le tappe obbligatorie per chi si reca a New York. Ma è semplice spostarsi a New York? Ecco alcune indicazioni per muoversi in base alle vostre esigenze.

Come muoversi a New York in metropolitana
Il mezzo principale per muoversi in centro è la metropolitana e grazie alla sua rete capillare, conta ben 468 stazioni che servono 26 linee,si rivela un mezzo molto efficiente. I treni hanno una frequenza di ogni 2-5 minuti nelle ore di punta (6.30-9.30, 15.30-20 dal lunedi al venerdì), di ogni 5-10 minuti durante il resto della giornata, di ogni 5-15 minuti dalle 20 alle 24 e di ogni 20 minuti dalle 0.00 alle 6.30.

Per chi viaggia di notte ci sono delle misure di sicurezza: aree controllate direttamente da agenti o da videocamere dette Off-Hour Waiting. Una cosa importante da fare attenzione è di assicurarsi di quale treno prendere: local ferma a tutte le stazioni, express invece ferma solo nelle principali. Il costo della corsa è di 2,50$. Per chi viaggia spesso in metro è consigliabile fare la MetroCard valida 7 giorni. La Card, acquistabile in stazione o nei negozi autorizzati, costa 29$ e permette di prendere qualsiasi mezzo nell’arco appunto di una settimana.

Come muoversi a New York in taxi
New York è una città dove i taxi sono quasi un’istituzione. Nonostante la metropolitana rimanga il mezzo più conveniente per muoversi, il loro costo è di gran lunga inferiore rispetto alle tariffe europee.

Come muoversi a New York in auto
Muoversi in auto non è molto consigliabile: non fa risparmiare tempo, non è economico, non si trovano parcheggi. Nel caso in cui intendete noleggiarla è possibile farlo sia all’aeroporto di arrivo, sia a Manhattan. Coloro che non hanno compiuto 25 anni di età, dovranno pagare di più per l’assicurazione. Nello stato di New York le tariffe di noleggio sono più elevate rispetto, per esempio, al vicino New Jersey, per cui, chi arriva all’aeroporto di Newark (NJ) può risparmiare qualcosa.

Come muoversia New York in autobus
Anche se gli autobus possono arrivare ovunque, quindi in ogni angolo dei 5 distretti che compongono New York, sono senza dubbio molto più lenti della metropolitana. Il costo del biglietto è lo stesso della metropolitana, non a caso è la stessa compagnia che si occupa sia del trasporto su gomma che su rotaia.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 settembre 2012