Come organizzare un viaggio a New York


Chi non ha mai sognato di organizzare un viaggio a New York? Passeggiare nella famosissima 5th Avenue oppure al Central Park….insomma da vedere e da fare c’è tanto qui. New York non è dietro l’angolo, bisogna organizzarsi per bene prima di intraprendere un viaggio del genere. Ecco come organizzare un viaggio a New York onde evitare brutte sorprese.

Come organizzare un viaggio a New York, passaporto
La prima cosa da fare è assicurarsi che il proprio passaporto sia in regola: in caso contrario recarsi nella questura del comune di residenza e farne richiesta. Per evitare attese burocratiche è possibile fare la richiesta sul sito della polizia di stato sezione passaporti compilando un modulo online.
Per entrare nel paese per vacanza o per affari è necessario essere in possesso di un biglietto di ritorno con una permanenza massimo di novanta giorni.

Come organizzare un viaggio a New York, il biglietto aereo
Anche se non ci sono compagnie aeree low cost dall’Italia per New York ci sono diversi siti come www.lastminute.com che offrono soluzioni di viaggio a basso costo, rispetto altre organizzazioni. Si trovano infatti voli per New York  a partire da quattrocento euro a persona.

Come organizzare un viaggio a New York, il pernottamento
Per il pernottamento ci sono varie soluzioni: hotels, ostelli, appartamenti, camere in affitto, bed& breakfast, qualsiasi genere di soluzione per qualsiasi genere di esigenza.
Ci sono diversi siti online come www.hotels.com o il famoso TripAdvisor dove puoi trovare le migliori occasioni per il pernottamento.

Come organizzare un viaggio a New York, l’assistenza sanitaria
Negli USA non esiste un Sistema Sanitario Nazionale con l’assistenza della mutua: tutte le prestazioni mediche si pagano. Pertanto prima di recarsi a New York è consigliabile stipulare un’assicurazione sanitaria per evitare di dover pagare salatissime parcelle, anche in caso di ricovero al pronto soccorso: in genere il costo si aggira intorno i 100 euro. È consigliabile optare per assicurazioni con un massimale illimitato per le spese mediche, leggere le polizze con molta attenzione e verificare anche che la compagnia abbia a disposizione un numero (24h su 24) per l’assistenza telefonica.

Indicazioni utili: per emergenze gravi contattare Ambasciata o Consolato Italiano. Per l’urgenza di un medicinale, la Farmacia Duane Reade è aperta 24 ore su 24 (250 W 57th Street)

Come organizzare un viaggio a New York, City Pass
Nell’organizzazione del viaggio a New York bisogna anche documentarsi sulle attrazioni da visitare e come risparmiare: per visitare New York puntando al risparmio, la soluzione migliore è il City Pass, un biglietto ad hoc per le attrazioni cittadine più famose. Con il City Pass potrai visitare le principali attrazioni turistiche newyorkesi a un prezzo scontato saltando anche le file per l’acquisto dei biglietti.
Cosa puoi vedere?
Con un tempo massimo di 9 giorni a partire dalla prima visita. Ecco cosa puoi vedere:

  • Empire State Building: Visita all’osservatorio dell’86esimo piano e audio tour
  • Metropolitan Museum of Art :Accesso al museo, alle mostre temporanee ed al museo Cloister
  • American Museum of Natural History:Accesso al museo e allo space show del Planetarium
  • MoMa: Accesso al museo
  • Statua della Libertà & Ellis Island oppure Crociera Circle Line con piccole crociere di 2 ore e 75 minuti nei dintorni della città
  • Museo Guggenheim oppure “Top of the Rock”

Il biglietto costa: Adult New York CityPASS $79.00, Youth New York CityPASS $59.00.

Come organizzare un viaggio a New York, il cambio
Le principali carte di credito e bancomat vengono accettate, compresa la Visa Cash Passport Card. È possibile inoltre prelevare denaro dal proprio conto bancario utilizzando gli sportelli per il prelievo che si trovano  ovunque.

Pubblicato da Anna De Simone il 5 aprile 2013