Come passare il tempo in aereo


Viaggiate spesso in aereo? Sicuramente un lungo viaggio può rivelarsi estenuante, il tempo sembra non volare! D’altra parte c’è chi ha esigenze di volo per motivi di lavoro o magari chi bilancia l’insofferenza al volo con l’amore per i viaggi. Per affrontare un viaggio in aereo è bene organizzarsi ed essere preparati al volo. Ecco alcuni consigli per passare il tempo in aereo in modo piacevole!

Come passare il tempo in aereo in fretta
Prima di partire in aereo è opportuno organizzarsi già da casa scaricando sul proprio smartphone della buona musica e procurandosi qualche libro da leggere. In questo caso è consigliabile un giallo in modo da tenere la mente molto concentrata sul libro. Anche la settimana enigmistica può rivelarsi una amica alleata del tempo. Poi… perché non approfittare per recuperare del sonno arretrato? Dormire durante il volo può essere una buona idea, aiuta a ridurre lo stress. Per i voli dove servono i pasti è consigliabile aspettare e riposare a stomaco pieno. Si è più predisposti al sonno!

Chi ama giocare ai videogame può passare il tempo giocando. Chi lavora con il computer, perché non approfittare delle lunghe ore di attesa per avvantaggiarsi con il lavoro? Perché magari non socializzare? Non c’e’ miglior passatempo di una buona conversazione!

Come passare il tempo in aereo viaggiando comodi
Prima di chiudere la valigia a mano, procurarsi un cuscinetto da viaggio: si viaggia più comodi e si evita di appoggiarsi alla spalla di chi è seduto affianco! Avendo la possibilità di scegliere il posto, evitare i posti in coda e vicino ai bagni, in quanto sono zone rumorose. In corrispondenza delle ali, le poltroncine sono più distanziate a causa dei portelloni di sicurezza, per cui c’è più possibilità di stendere le gambe. Unico inconveniente? Niente panorama! Togliersi le scarpe e mettersi a proprio agio può facilitare il sonno. Non sarebbe male procurarsi la mascherina agli occhi e i tappi all’orecchio e un paio di pantofole.

Come passare il tempo in aereo. Consigli utili

  • Per evitare male all’orecchio è consigliabile tenere in bocca una gomma.
  • In caso di un viaggio molto lungo è opportuno alzarsi ogni ora per sgranchirsi le gambe.
  • Portarsi sempre dietro un maglioncino a maniche lunghe, spesso l’aria condizionata è molto forte.
  • Durante il decollo e durante l’atterraggio, evitare di leggere, e di tenere la testa abbassata o inclinata.
  • Prima di partire controllare se le batterie di cui si ha bisogno sono cariche.
  • Indossare abiti comodi.
  • Per chi soffre mal d’aria è consigliabile prenotare i posti sopra le ali: le perturbazioni si avvertono di meno.
  • Preferire gli occhiali alle lenti a contatto in quanto la secchezza dell’aria può procurare irritazione oculare.
  • Prima di partire, controllare dal dentista eventuali ascessi od otturazioni, in quanto durante il volo potrebbero causare dolore.
  • Se il problema invece è il terrore da decollo è consigliabile una buona cammomilla o una valeriana, vi aiuterà a rilassarvi.

Pubblicato da Anna De Simone il 19 settembre 2012