Come prenotare un volo low cost senza commissioni


Come prenotare un volo low cost senza commissioni

Chi viaggia spesso in aereo, sa bene quanto i costi del trasporto possano incidere nel budget della propria vacanza! Viaggiare con le compagnie low cost è ormai pratica molto diffusa; con un po’ di ricerche in rete possiamo trovare l’occasione che fa per noi.

Per prenotare un biglietto è semplicissimo; bastano pochi click dal vostro pc; l’unico aspetto negativo e seccante è l’applicazione delle commissioni per pagamenti con carte di credito. Per fortuna, ci sono casi dove è possibile evitare tale esborso di denaro: come? A tal proposito vi illustrerò come prenotere un volo lowcost senza incorrere nelle commissioni aggiuntive.

Come prenotare un volo low cost senza commissioni, le indicazioni
La prima cosa da fare è quella di organizzare per bene il vostro viaggio; cioè decidere quale volo acquistare, per quale destinazione, per quanti passeggeri e valutare se aggiungere o meno bagaglio da stiva e/o assicurazione complementare. Fatte tutte le valutazioni potrete poi procedere all’acquisto dei voli presenti nel vostro carrello.
Assicuratevi di aver inserito con esattezza tutti i dati richiesti. Fatto ciò, potrete completare l’operazione e pertanto inserire il numero della vostra carta di credito, la scadenza e il circuito della stessa.

Ci sono a vostra disposizione, diverse tipologie di carte di credito con cui effettuare il pagamento; non tutti sanno che si può effettuare transazioni anche con la PostePay prepagata, dato che appartiene al circuito Visa Electron e pertanto identificata dalle compagnie coma carta di debito. Per esempio, la Ryanair non applica commissioni su pagamenti effettuati con carte di debito, ciò rende interessante il possibile utilizzo della carta se siete interessati alle proposte della compagnia irlandese. Ovviamente, dovrete prima assicurarvi di caricare la carta dell’importo corrispondente. Con un’altra carta di credito di altro circuito, dovrete pagare un supplemento di valore variabile.

Come prenotare un volo low cost senza commissioni, il rimborso
È bene sottolineare che potete chiedere il rimborso della commissione aggiuntiva quando non c’è stata trasparenza nella transazione; in questo caso dovrete rivolgervi alla banca di appartenenza, che in ogni caso dovrà darvi risposta entro un mese dalla richiesta.
Controllate per bene tutte le clausole per la prenotazione che trovate nel sito; spesso le commissioni vengono scoperte solo al momento dell’addebito sul conto! Nel caso in cui le spese aggiuntive vengano chiaramente esplicitate, prendetevi ancora un po’ di tempo per verificare che l’importo totale non sia molto oneroso; assicuratevi in ogni caso che il costo del biglietto risulti inferiore a quello delle compagnie tradizionali.

Pubblicato da Anna De Simone il 21 maggio 2015