Come raggiungere l’isola d’Elba


come raggiungere isola d'elba

L’isola d’Elba, anche chiamata semplicemente Elba, è situata a 10 chilometri dalla terraferma, tra il mar Ligure e il canale di Piombino rispettivamente a nord e est e tra il mar Tirreno e il canale di Corsica a sud e a ovest. E’ la terza isola più grande d’Italia e la maggiore dell’arcipelago toscano.

Chi si sta chiedendo come arrivare sull’isola d’Elba ha solo l’imbarazzo della scelta. Elba è ben collegata alla terra ferma con trasporti marittimi e voli aerei (ha un aeroporto tutto suo) disponibili tutto l’anno. Il traffico aereo e marittimo si intensificano durante il periodo estivo per far fronte all’elevate richieste di trasporto dell’incoming turistico.

Come raggiungere l’isola d’Elba in treno

Chi arriva da Roma potrà scendere direttamente alla stazione di Piombino Marittima anche se nella gran parte dei casi, chi viaggia su rotaie, dovrà fare il cambio a Campiglia Marittima dove è disponibile un autobus che in 20 minuti coprirà il collegamento con il porto di Piombino Marittima, da qui vi dovrete imbarcare per l’Elba. Il prezzo del biglietto dell’autobus è di 2,50 euro se acquistato in stazione e 3 euro se acquistato a bordo.

Voli per raggiungere l’isola d’Elba

La compagnia aerea Silver Air offre voli diretti all’isola d’Elba in partenza dagli aeroporti di Pisa, Firenze, Milano Linate e durante il periodo estivo anche da Lugano.

Come raggiungere l’isola d’Elba in auto

Basterà raggiungere Piombino Marittima e imbarcarsi con l’auto. In alternativa la vettura può essere parcheggiata in un garage o parcheggio scoperto nei pressi del porto di Piombino Marittima. Per i dettagli sull’imbarco dell’auto per l’isola d’Elba vi rimandiamo al paragrafo dedicato al costo del biglietto.

Quanto costa il traghetto per l’isola d’Elba?

Il costo del biglietto del traghetto per l’isola d’Elba varia in base a diversi fattori, soprattutto in base al periodo dell’anno in cui ci si trova e alla compagnia scelta. A inizio maggio, una persona con un utilitaria a seguito ha pagato solo 30 euro per coprire la tratta Piombino Marittima – Isola d’Elba, i prezzi aumentano nei mesi di luglio e agosto quando le richieste d’imbarco per l’Elba aumentano.

Il costo d’imbarco da Piombino e sbarco a Portoferraio d’Elba è di 50,67 euro comprendenti auto e un passeggero, da Piombino al Cavo è 46,68 euro (esclusivamente corse Moby) e da Piombino a Rio Marina è 47,81 euro. Uno tra i servizi più convenienti della Moby Lines è il collegamento Piombino-Cavo che permette di partire per l’Isola d’Elba al costo 11,55 euro per passeggero. E’ importante specificare ancora una volta, che i prezzi aumentano nei fine settimana e nei periodi di alta stagione, con le corse della Moby Lines, per esempio, il prezzo per raggiungere l’isola d’Elba aumenta man mano che il traghetto si riempie, analogamente a quanto fanno le compagnie aeree, in questo caso è consigliato acquistare il biglietto in anticipo.

Pubblicato da Anna De Simone il 19 agosto 2015