Vaccinazioni utili per viaggiare in Africa


africa vaccinazioni

L’Africa è una zona geografica troppo vasta per poter generalizzare sulle vaccinazioni obbligatorie da fare prima di un viaggio quindi vi proponiamo l’elenco delle vaccinazioni obbligatorie e consigliate da fare prima di un viaggio verso le mete più popolari dell’Africa.

Vaccinazioni internazionali

Quando siete pronti a partire, è bene controllare di essere in regola con tutte le vaccinazioni previste dal programma nazionale.

Allo stato attuale, le uniche vaccinazioni obbligatorie (soggette a controllo) sono quelle contro la febbre gialla, la meningite e la poliomielite. Ciò non significa che le altre vaccinazioni per i viaggiatori sono superflue. Le cosiddette “vaccinazioni internazionali” previste dal programma nazionale per la tutela dei viaggiatori italiani all’estero prevede vaccini contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite, epatite B, Haemophilus influenzae tipo B, pneumococco, meningococco, morbillo, parotite, rosolia, varicella, influenza… A seconda della meta, il viaggiatore dovrebbe affrontare profilassi ad hoc.

Vaccinazioni obbligatorie per l’Africa, la Tanzania

Non vi sono vaccinazioni obbligatorie*, tuttavia ci sono vaccini fortemente consigliati dati che in alcune località del paese ci sono malattie endemiche come la febbre dengue e la dengue emorragica, presente anche nell’isola di Zanzibar. Tale malattie può essere trasmessa mediante il morso di zanzare. Sono presenti anche altre malattie come malaria, colera, tifo, paratifo, epatiti virali A, B, C, tetano, difterite, pertosse… si consiglia, inoltre, la vaccinazione antirabbica per chi passerà parte del soggiorno a contatto con animali.

*Il vaccino per la febbre gialla è obbligatorio solo se il viaggiatore si è di recente recato in una località dove la febbre gialla è endemica. Per maggiori informazioni vi rimandiamo all’articolo dedicato alle Vaccinazioni per viaggio a Zanzibar.

Profilassi antimalarica per chi si reca in Africa

Per chi si reca in Africa è quasi sempre consigliata una profilassi antimalarica da valutare insieme al medico di fiducia. Tutte le informazioni:

Vaccini per viaggiatori, il Sud Africa

Anche in questo caso l’unica vaccinazione obbligatoria è quella per la febbre gialla ed è necessaria per i turisti che si sono recati in Paesi dove tale malattie è endemica. Non vi sono forti rischi di contaminazione alimentare, tuttavia si consiglia di mangiare solo alimenti ben cotti e bere acqua in bottiglia senza alcuna aggiunta di ghiaccio, soprattutto per chi viaggia nelle aree rurali delle Province del Limpopo, Mpumalaga e nel nord del KwaZulu-Natal. Purtroppo nelle aree rurali si verificano periodiche epidemie di colera.

Chi si reca in Sud Africa (Anche per visitare il Kruger National Park e nella zona Wetlands) farebbe bene a valutare con il medico di fiducia un efficace profilassi antimalarica.

Altri vaccini consigliati per chi viaggia in Africa

Negli articoli segnalati sono presenti informazioni circa il costo dei vaccini, la procedura per la vaccinazione e tutte le buone norme per i viaggiatori che si recano in Africa.

1. Madagascar, vaccinazioni

2. Consigli di viaggio per chi si reca in Tunisia

3. Capo Verde, vaccini e consigli

4. Algeria, vaccinazioni e info

Pubblicato da Anna De Simone il 18 agosto 2015