Cosa vedere a Marrakech


Marrakech è una delle città più apprezzate del Marocco. E’ stata ribattezzata La Perla del Sud e si raggiunge dall’Italia con voli di linea e lowcost, come, per esempio, la tratta Milano-Marrakech coperta da Easy Jet. Un weekend a Marrakech è ormai alla portata di molti, sono numerose le proposte di soggiorno nella città marocchina offerte da portali come Glamoo o Groupon. Una volta acquistato il pacchetto vacanze, cerchiamo di capire cosa vedere a Marrakech.

Cosa vedere a Marrakech, gli immancabili
-Palazzo Bahia
Il Palazzo Bahia è tra i più belli di Marrakech. Tra le mura di questo edificio si potrà vivere a pieno l’atmosfera degli alti ranghi marocchini del XIX secolo. Il Palazzo Bahia è l’esempio di eccellenza dell’architettura in stile Noveau Riche Orientale e, la storia ci informa che è nato per ospitare l’immenso Harem di Si Ahmed ben Musa. Da non perdere gli interni del Palazzo e gli splendidi giardini.

-Moschea Koutoubia
Si tratta della più grande moschea di Marrakech. Ospita il più grande e antico dei minareti rimasti al mondo.

Consiglio #1: per visitare la moschea dovrete indossare abiti sobri.

Giardini di Majorelle 
Per sfuggire al caos della vivace città, è possibile rifugiarsi presso i giardini di Majorelle. Un’oasi verde dove poter ammirare giochi d’acqua e ben 300 specie diverse di piante sub-tropicali.

GUARDA LE FOTO DI MARRAKESH

La Medina
La parte vecchia di Marrakesh vi affascinerà con il suo irresistibile stile. Nella Medina si possono visitare i tipici Souk, immensi labirinti dati da un susseguirsi di bancarelle, colori, odori e venditori urlanti che proveranno a propinarvi qualsiasi cosa! Piuttosto che acquistare oggetti made in Chine, sarebbe meglio guardarsi intorno e andare a caccia di botteghe e prodotti tipici.

Consiglio #2: ricordate che nella Medina, così come in tutta Marrakesh, è buona norma contrattare prima di fare qualsiasi acquisto!

Ali Ben Youssef Medersa
Fantastico esempio di scuola coranica del XVI secolo. Si tratta di un’istituzione vera e propria per tutto il Nord Africa.

GUARDA LE FOTO DI MARRAKESH

-Palazzo El Badi
Nonostante i lavori di restauro, il visitatore potrà vedere solo i resti di quello che fu il grande Palazzo El Badi, una delle dimore più ricche e sfarzose del Marocco. Il Palazzo El Badi conta 360 camere i cortili rifiniti in oro e marmi pregiati. Nei suoi sotterranei, il Palazzo cela delle prigioni. Il Palazzo El Badi apparteneva al re Saadiane Ahmad al-Mansur.

Tombe saadiane
Le tombe risalgono alla seconda metà del XVII secolo ma sono state scoperte solo di recente.

Consiglio #3: recatevi alle Tombe Saadiane poco prima dell’orario di apertura (le 9 del mattino). Tale sito è ad alta densità turistica.

-Giardini della Menara
Un paradiso di palme, ulivi ed alberi da frutta autoctoni. Si trova a Ovest di Marrakesh ed è perfetto per rilassarsi e godere di una passeggiata in riva allo specchio d’acqua dei Giardini.

GUARDA LE FOTO DI MARRAKESH

Pubblicato da Anna De Simone il 29 aprile 2014