Cosa vedere a Nuova Delhi



Nuova Delhi, capitale dell’India, è una città che si presenta da un lato con i grandi monumenti che le hanno dato la fama in passato, d’altro con palazzi moderni, scorci di architettura e arte contemporanea. Il momento migliore per visitare la capitale indiana è nel periodo che va da novembre a marzo: il clima è rigido, ma è da preferire rispetto i 45 gradi che già si toccano a maggio e giugno
Da Roma esistono voli diretti per raggiungere la città, ma ci sono molte compagnie che collegano (direttamente o con uno scalo) anche altri aeroporti dell’Italia. L’aeroporto di riferimento è lo scalo internazionale di Indira Gandhi e il volo dura circa 9 ore. Ecco un breve elenco di tutte le attrazioni che caratterizzano Nuova Delhi.

Cosa vedere a Nuova Delhi, le attrazioni

  • Palazzo del Parlamento è l’emblema della città. Da notare le 257 colonne che lo caratterizzano. Nel porticato si trova inoltre altri edifici utilizzati per i meeting e le riunioni politiche.
  • Palazzo Presidenziale è un’edificio realizzato negli anni Trenta, circondato da bellissimi giardini.
  • India Gate è un monumento costruito per commemorare i soldati indiani caduti nel corso della I guerra mondiale.
  • Khooni Darwaza è la porta rossa, chiamata anche La porta del Sangue, una delle 13 porte rimaste in piedi che circondavano l’antica Delhi.
  • Complesso di Qutb è un’insieme di antichi monumenti, tra cui spicca il Qutb Minar; è il più alto del pianeta con i suoi 72 metri di altezza. Oggi è stato incluso tra i beni patrimonio dell’umanità.
  • Tempio di Laxminarayan è un bellissimo tempio consacrato alla dea indù Laxmi. Risale al 1622 e ospita ogni anno un famoso pellegrinaggio in occasione della festa di Janmashtami.
  • Mausoleo di Humayun ospita la tomba della vedova del Moghul Humayun; è stato incluso tra i beni patrimonio dell’Umanità. Bellissimi sono i giardini che si aprono fuori dalla tomba.
  • Yantra Mandir (Jantar Mantar) è l’osservatorio che si trova nel cuore della città e che risale al 1725. Questo innovativo palazzo è un fulcro di scienza e astronomia.
  • Chandni Chowk è la via che un tempo rappresentava il più grande emporio di profumi d’Oriente. Oggi è un grande mercato; qui si trovano gioiellieri, antenati dei servitori di grandi imperatori indiani.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 novembre 2013