Cosa visitare a Marrakech


cosa visitare a marrakech

Cosa visitare a Marrakech: consigli, chicche e lunghi da non perdere durante una vacanza a Marrakech. Cose da vedere e cose da fare a Marrakech.

Nell’articolo Marrakech, consigli di viaggio vi ho parlato della mia vacanza a Marrakech, delle cose da fare in compagnia di una guida turistica e delle cose da vedere durante una vacanza di pochi giorni. Non è stato tralasciato nulla, neanche il tema terrorismo e sicurezza a Marrakech, tuttavia, chi decide di prolungare il suo soggiorno in Marocco può trovare in questa pagina alcuni spunti su cosa vistare a Marrakech.

Marrakech è così: piena di mistero, magica e ricca di fascino senza tempo. E’ una città emozionante e sorprendente. Ricca di colori, odori, suoni e attrazioni di ogni genere. Se vi state chiedendo cosa visitare a Marrakech, vi svelerò le 12 che non dovreste mai tralasciare durante un soggiorno nella città marocchina.

Cosa visitare a Marrakech

1) La piazza di Marrakech – Jemaa El Fna
Intorno alla piazza di Hemaa El fna (nome che va letto Jâmiʻ al-fanâʼ) si sviluppa la Medina, il centro pulsante dell’intera città. Durante il giorno, la piazza brulica di venditori ambulanti e incantatori di serpenti, durante la notte, la piazza è resa viva dalle luci del mercato.

2) Jardin Majorelle
Belli ed eleganti, si trovano nel cuore della città. I giardini Majorelle sono il luogo ideale per scappare dal caos urbano. I Jardin Majorelle sono il frutto di 40 anni di progettazione: sono stati dieati dal pittore Jacques Majorelle.

3) Saadian Tomb, Tombe regali
La dinastia Saadi non ha badato a spese per la realizzazione dei sepolcri che sono stati scoperti e restaurati nel 1917. Si tratta del più grande esempio dell’arte islamica in Marocco.

4) Atlas Mountains (nella foto in alto)
E’ possibile effettuare escursioni (percorsi trekking) o fare un giro in cammello. Non mancano gite guidate che vi porteranno direttamente alla vetta del Parco Nazionale di Toubkal.

5) Stazione ferroviaria di Marrakech 
Si tratta di un’impressionante opera architettonica: un edificio immancabile per gli appassionati d’arte, di architettura e di storia coloniale. La stazione è stata costruita durante il protettorato francese, nel 1920, da qui è possibile prendere treni diretti alle popolari mete turistiche Fes e Casablanca. Da visitare e tappa imprescindibile per chi vuole raggiungere Fes o Casablanca da Marrakech.

6) Moschea di Koutoubia 
Si erge nei pressi della piazza Jemaa El Fna. E’ famosa per la sua alta torre, ospita il più grande e antico dei minareti rimasti al mondo. Per visitare la moschea ricordatevi di indossare abiti sobri.

7) Giardini Agdal
Ricoprono 400 ettari di superficie, situati a sud del Dar el-Makhzen, il palazzo reale, nella la medina (città vecchia) di Marrakech. Insieme alla medina di Marrakech e ai giardini Menara, i giardini Agdal sono stati dichiarati dall’UNESCO come patrimonio mondiale dell’umanità nel 1985.

visitare marrakech

8 e 9) Souk Semmarine – Souk Smata 
Nessuna vacanza a Marrakech è completa senza visitare i mercati tipici. I più famosi sono il Souk Semmarine e il Souk Smata.

10) Douiria Mouassine 
Con un budget di 12 Dirham (circa 3 euro), potete visitare questo appartamento del XVII secolo. Per maggiori informazioni: Douiria derb el hammam.

11) Palazzo El Badi  
E’ possibile visitare quel che resta del glorioso Palazzo El Badi. L’architettura fu voluta da un sultano del 1500.

12) Giardini Menara
Un paradiso di palme, ulivi ed alberi da frutta autoctoni. Si trova a Ovest di Marrakesh ed è perfetto per rilassarsi e godere di una passeggiata in riva allo specchio d’acqua dei Giardini.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 luglio 2015