Cosa visitare a Rio de Janeiro


Rio de Janeiro, la più famosa delle metropoli sudamericane, è da molti considerata la città più bella del mondo. La sua fama è giustificata dal famosissimo Carnevale e da una morfologia del territorio che sembra fatta apposta per combinare spiagge, oceano e ripidi colli  in un’ineguagliabile sequenza di panorami.
A Rio de Janeiro ci sono alcuni luoghi assolutamente da visitare, alcuni dei quali sono delle attrazioni turistiche di livello mondiale.

Cosa visitare a Rio de Janeiro, il biglietto aereo
È possibile acquistare un biglietto aereo a un ottimo prezzo facendo scali intermedi, acquistando il biglietto in un determinato periodo dell’anno oppure prenotando in largo anticipo. In generale un biglietto aereo per Rio de Janeiro in classe turistica costa mediamente tra gli 800 euro e 1.000 euro. Durante la bassa stagione  e tra settembre e novembre, è possibile trovare offerte per Rio de Janeiro anche a 450 euro, al contrario viaggiando ad agosto e comprando il volo molto tardi si rischia di spendere anche più di 1.500 euro. Per scoprire le migliori offerte per voli verso Rio de Janeiro dovresti consultare attentamente i siti web delle compagnie aeree, studiando tutte le possibili combinazioni.

GUARDA LE FOTO DI RIO DE JANEIRO

Cosa visitare a Rio de Janeiro, il Cristo Redentore
Il Cristo Redentore,  affacciata dagli 800 metri di altezza della cima del Corcovado , rappresenta l’icona di Rio de Janeiro. Una enorme statua di 38 metri  raffigurante il Cristo a braccia aperte e tese che abbraccia in un gesto ideale l’intera città di Rio. Per raggiungere  la cima del Corcovado puoi farlo in taxi ma il modo più suggestivo per visitare il Cristo Redentore è il trenino che si inerpica sul massiccio del Corcovado, la cosiddetta Estrada de Ferro. Per arrivare alla stazione del Trem do Corcovado con i mezzi pubblici, dovrai prendere la metropolitana fino a Largo do Machado e da qui prendere un autobus (linee 422 o 498) che ti porterà di rettamente in stazione.

Cosa visitare a Rio de Janeiro, Pan di Zucchero
Altra icona indiscussa di Rio de Janeiro  è senza dubbio il Pan di Zucchero, una collina di granito interamente ricoperta da giungla tropicale che gettandosi nel mare fa da spartiacque tra la Baia di Guanabara e l’Oceano Atlantico. La cima della suggestiva collina di Pan di Zucchero può essere visitata con la funivia che parte dalla splendida spiaggia Vermelha. Qui la vista sulla baia di Rio è impressionante: da un lato si può osservare l’immensità della spiaggia di Copacabana e della sua mezzaluna perfetta di sabbia bianca, mentre dall’altro lato puoi ammirare la baia di Botafogo, con il porto e i grattacieli. Alla partenza inferiore della funivia si trova un magnifico sentiero scavato proprio ai piedi del Pan di Zucchero e a picco sul mare.
Il viaggio in funivia costa 53 real ed è in funzione dalle 8 alle 19. Per raggiungere la stazione della funivia, devi prendere il bus 512.

GUARDA LE FOTO DI RIO DE JANEIRO

Cosa visitare a Rio de Janeiro, le spiagge
Per quanto riguarda le spiagge a Rio de Janeiro c’è l’imbarazzo della scelta e ce ne sono per tutti i gusti: sabbia fina e scogli, spiagge con hotel e calette appartate, spiagge dalle acque calme e altri dalle onde impetuose…….e tutte a disposizione dei cittadini e dei turisti. Tra le spiagge più conosciute ci sono: Vermelha con la sua sabbia rossa, Urca, Flamengo, Botafogo eLeme. Da non dimenticare poi Capocabana,  la più famosa e nota di tutta la città. Tra le spiagge più vip c’è invece Ipanema.

Pubblicato da Anna De Simone il 11 febbraio 2013