Dublino. Cosa vedere


Dublino, una delle città più visitate in Europa, è la meta ideale per un soggiorno low cost o per un fine settimana alternativo.
Il centro di Dublino è piccolo e le principali attrattive della città sono tutte concentrate a ridosso del Liffey. Anche a piedi dunque è possibile visitare in poco tempo e in maniera completa questa capitale così ricca di arte e cultura.

Cosa vedere a Dublino, viaggi low cost
Oggi ci sono diverse compagnie low cost che servono gli aeroporti irlandesi dall’Italia. Come la Aer Lingus, compagnia di bandiera irlandese, che grazie ai low cost (si prenota via web e si effettua il check in on line) puoi partire da Milano Malpensa o Roma Fiumicino con prezzi a partire da 20 euro.
Anche l’altra linea aerea irlandese, la Ryanair, propone voli diretti per Dublino con tariffe low cost: basta  collegarsi al sito e trovare l’offerta migliore.

Cosa vedere a Dublino, i luoghi
Dublino è uno dei centri principali della cultura irlandese, le cose da vedere sono tante:

  • New National Wax Museum è il museo delle cere che propone un viaggio interattivo nella storia e fra i personaggi nazionali. Si trova a Foster Place, nel quartiere del Temple Bar, nel cuore della capitale irlandese.
  • Il Convention Centre è un edificio molto suggestivo che rappresenta una vera attrazione turistica per la sue forme e per l’illuminazione che lo anima quando calano la notte.
  • Il National Leprechaun Museum, interamente dedicato al dispettoso folletto della tradizione folkloristica irlandese, è un museo curioso che rappresenta tradizioni e storie legate al Paese. Il museo si trova in un edificio nel cuore di Dublino.
  • La fabbrica della Guinness, fra i luoghi più visitati d’Irlanda, è l’antico stabilimento della birra. Le parti più antiche sono ora un museo hi-tech, composto da ben sei piani.
  • Il temple Bar è il ritrovo dei giovani dublinesi, il centro nevralgico del divertimento irlandese, affollato da artisti di strada, musicisti e tantissimi pedoni, in una cornice ricca di ristoranti di tendenza, gallerie alla moda, spazi espositivi e centri culturali, come la Gallery of Photography, il National Photography Archive e l’Irish Film Institute.

Cosa vedere a Dublino, Dublin Footsteps Walking Tour
Si tratta di una visita della durata di 2 ore, un tour tutto a piedi che tocca i luoghi associati alle vite e alle opere dei grandi nomi della letteratura irlandese, come James Joyce Oscar Wilde. Per chi fosse interessato la partenza è al Bewleys Cafe on Grafton Street alle 10.00 del mattino del lunedì, mercoledì, venerdì e sabato da giugno a settembre.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 8 febbraio 2013