Cosa visitare alle Seychelles


Le Seychelles sono un gruppo di isole ed isolette situate a largo del Madagascar nell’oceano indiano, che non hanno nulla da invidiare con il paradiso terrestre. Le isole sono di origine granitica  o corallina, come la maggior parte delle isole oceaniche. Per arrivare alle Seychelles dall’Italia con voli da Roma o Milano occorrono 8 ore. Ecco cosa visitare alle Seychelles.


Visitare le Seychelles, le isole più belle

  • L’aereo che vi porterà alle Seichelles dovrà atterrare a Victoria, sull’isola di Mahè, la più grande dell’arcipelago, dove vivono i due terzi della popolazione locale. Mahé è da visitare con la macchina, potete dunque noleggiarla per spostarvi in piena libertà. La prima cosa da visitare sono le tante spiagge presenti sull’isola e se amate lo snorkeling, siete nel posto giusto, i fondali sono unici nel loro genere: potete noleggiare una barca oppure rivolgervi ai tanti locali che per mestiere portano i turisti al largo. Già che ci siete fate un’escursione al Morne Seychellois National Park , qui vive la più piccola rana del mondo!
  • Dopo aver visitato Mahè, recatevi via mare a Praslin, luogo incantevole, dove visitare la Vallè du Mai, una foresta in cui perdersi tra mille sensazioni
  • Da Praslin potete raggiungere sempre via mare, La Digue: può essere raggiunta direttamente da Mahè con un volo locale. Questa è un’isola incantevole ma non solo per la bellezza di spiagge e mare! Pensate che qui l’unico modo perspostarsi è pedalare o camminare: l’unico mezzo di trasporto locale è un carro trainato da buoi,utilizzato da alcuni hotel per i propri clienti.
  • Altre isole che meritano di essere visitate sono Denis e Fregate: qui vivono colonie di tartarughe giganti che girano indisturbate. È possibile assistere allo schiudersi delle uova sulle spiagge.
  • Imperdibile è anche l’isola di Aldabra, l’atollo corallino più grande al mondo, per ammirare un singolare uccello che non vola: il rallide dalla gola bianca.

Pubblicato da Anna De Simone il 27 settembre 2013