Perché andare in vacanza in Bicicletta?


Negli ultimi tempi si parla molto di cicloturismo. Sì, ma perché dovrei trascorrere le mie vacanze in bicicletta? Oggi vi forniamo alcune valide motivazioni che vi incoraggeranno a considerare la scelta di una prima breve vacanza in bici.

Nonostante i turisti più pigri e gli scettici, sono molti gli appassionati che considerano le vacanze in bicicletta il modo migliore per viaggiare. Le motivazioni sono tante, da un punto di vista etico si viaggia a impatto zero, senza ledere all’ambiente, in più anche il corpo ne beneficia: si stimola la circolazione sanguigna, si migliora il metabolismo… Se siete già in perfetta forma fisica e non v’importa nulla dell’ambiente in cui vivete (sconsiderati!), ecco i motivi per i quali scegliere una vacanza in bici!

Turismo Lento
Avete mai sentito parlare di Slow Tourism? Di recente, questo modo di viaggiare è divenuto una vera e propria tendenza. Chi decide di viaggiare in bicicletta si pone in netta contrapposizione al turista mordi e fuggi, questo non accade per la durata del soggiorno bensì per il modo di raggiungere la meta. Il cicloturismo consente di godersi la vacanza fin dal tragitto. Con le vacanze in bicicletta non conta solo la meta, ma l’intero viaggio: dal punto di partenza, fino alla meta, si possono inserire tante tappe intermedie.

Grandi Mete
Le vacanze in bicicletta non sono solo quelle vicino casa. Certo una meta vicina può essere un buon punto d’inizio per imparare a pianificare i viaggi in bici, tuttavia si può viaggiare in tutta Europa o anche arrivare in Asia o in Nuova Zelanda.

Vacanza attiva
Un tour in bicicletta vi darà modo di imparare molto circa la cultura delle località che si visitano.

Basso costo
Tutti sono a caccia di vacanze alternative e strategie per risparmiare allora perché non approfittare di questa opportunità?

Esperienze multiple
Una vacanza in bici è un’esperienza da compiere. Viaggiare in bici significa “assaggiare” diversi tipi di alloggio, da accampamenti ai dormitori universitari, ex monasteri, chalet, B&B, hotel locali o chi preferisce, ville e strutture di lusso.

 

Pubblicato da Anna De Simone il 28 settembre 2013