Crociera sul Tamigi a Londra, un tour in battello



Se avete intenzione di visitare Londra non potete perdervi una crociera sul Tamigi, un’esperienza unica che ricorderete a lungo. A tal propositò vi illustrerò come fare un giro in battello sul Tamigi, fiume che attraversa Londra considerato parte integrante della città; le sue acque accolgono la navigazione dei battelli dei turisti che vogliono vedere Londra dalle sponde del fiume. Un tour suggestivo ed unico, che sarà capace di regalarvi intense emozioni.

Crociera sul Tamigi a Londra, le indicazioni
Potete scegliere tra varie opzioni di varia lunghezza: a Londra ci sono 4 servizi di crociera sul Tamigi che effettuano gite lungo il fiume a differenti prezzi e orari. Uno dei più richiesti e amati è quello che prevede la navigazione dalla abbazia di Westminster a Greenwich, che consente anche una fermata presso la Torre di Londra. Se invece preferite fare un tour più lungo e portarvi verso il mare potete scegliere un altro tour. In alternativa, nel senso opposto, potete, sempre partendo da Westminster, raggiungere Richmond e Hampton Court. La durata del viaggio varia in base alle destinazioni, in linea di massima si impiega un’ora per la tratta più lunga, quella tra Westminster e Greenwich, e mezz’ora per le tratte intermedie. I costi sono molto accessibili, qualche manciata di sterlina.

Oltre il battello classico ci sono anche delle piccole crociere che fanno un itinerario tipo Charing Cross a Greenwich, organizzate dalla compagnia Bateaux e che prevedono anche romantiche cene serali a lume di candela.

Che siate in coppia, in famiglia oppure tra amici, una crociera sul Tamigi è un’eccellente maniera di scoprire lo splendore di Londra e dei suoi monumenti quali il Big Ben, la Torre di Londra, il London Eye oppure l’abbazia di Westminster. E non dimenticate le molte formule che vi sono proposte: dalla passeggiata sul Tamigi, al pranzo o la cena sul Tamigi!

Pubblicato da Anna De Simone il 30 maggio 2014