Le spiagge della Croazia


le spiagge della croazia
La Croazia, località estiva tra le più gettonate ed amate dai turisti, può essere definita un vero angolo di paradiso terrestre; non basteranno secoli per ringraziare la Natura per lo spettacolo che quotidianamente offre questo lembo di terra. E cosa dire del mare…senza dubbio quello croato è tra i più belli del Mediterraneo!


In questo articolo vi suggerirò le meravigliose spiagge della Croazia, soprattutto quelle sabbiose che in Croazia non sono dappertutto ma che sicuramente nascondono veri e propri angoli di paradiso dove rilassarsi lontano dal mondo.

Le spiagge della Croazia
La Croazia offre numerosi vantaggi; i costi da affrontare per una vacanza croata sono molto contenuti e il fatto che la Croazia sia entrata nell’Unione Europea, rende ancor più semplice il soggiorno.
La maggior parte della costa è fatta di rocce o lidi di sassi e ghiaia, il che aiuta a rendere il mare ancor più trasparente ma non è il caso di allarmarsi; in Croazia, ci sono diverse spiagge sabbiose che magari sono più adatte ai bambini.

Diverse isole croate offrono spiagge sabbiose; basta citare l’isola di Krk e la spiaggia di Baska, quella di Murter con la spiaggia di Slanica e l’isola di Rab Rab con la spiaggia sabbiosa di Rajska Plaza, cioè la Spiaggia Paradiso, la più bella dell’isola che è lunga quasi 2 km ed è bagnata da un mare poco profondo. Doveroso citare la spiaggia di Stolac, un insieme di piccole spiagge sabbiose attrezzate e circondate da rocce.

Altro angolo di paradiso molto apprezzato dal turimo è l’isola di Pag; qui si trovano la spiaggia di Trincel, fatta di sabbia fine e contrassegnata dalla bandiera blu, la spiaggia sabbiosa di Caska, piena di locali che la incorniciano dove bere e rilassarsi, e la spiaggia di Sv Duh, circondata da grandi aree verdi e con un bel fondale sabbioso. Per approfondimento leggi “Cosa visitare a Pag”

Non mancano le spiagge per nudisti, solitamente riconoscibili dalle indicazioni recanti l’acronimo “FKK”, che sta per “Frei Korpen Kultur”: cultura del corpo libero.

Sulla terraferma troviamo Zlatini Rat, la più famosa spiaggia croata; è una lingua di sabbia circondata da un mare cristallino e puro, ma è meno indicata per i più piccoli, perché molto esposta ai venti.

La spiaggia di Omis, piccolo centro della Dalmazia, offre al tempo stesso scenari naturali meravigliosi, uniti ai servizi che la città è in grado di offrire. Qui si trovano, oltre alle spiagge di sabbia, anche alcune fatte di ghiaia.
Sull’isola di Hvar, invece, si trova quello che è probabilmente il luogo più incontaminato della nazione: Sveta Nedjelja.

Da non perdere anche le bellissime spiagge sabbiose della Riviera di Omis, piccolo centro della Dalmazia, in particolare quelle fra il villaggio di Omis e Dugi Rat.

Bellissima poi anche la spiaggia sabbiosa di Slanica, sull’isoletta di Murter in una spettacolare baia, dove il fondo del mare è bianchissimo e ricorda le Maldive.

Pubblicato da Anna De Simone il 12 maggio 2015