Madagascar: Nosy Be


E’ un’isola vulcanica situata pochi chilometri al largo della costa nord-occidentale del Madagascar.
Nosy Be significa “Grande Isola” per via delle sue dimensioni, ma questa località è anche conosciuta come “Isola dei profumi” data la ricchezza di fragranze derivanti da piante e spezie quali il caffè, la vaniglia, la cannella ed il geranio.

Baia di Andilana

Grazie alla protezione del Massiccio di Tsaratanana, alle acque miti del Canale del Mozambico ed al clima tropicale, l’isola possiede una fauna ed una flora meravigliose.
Le temperature si mantengono al di sopra dei 20° per tutto l’anno rendendo questo luogo particolarmente adatto al fenomeno turistico, nonostante la forte umidità nella stagione dei cicloni (il periodo più adatto per un viaggio è quindi quello tra aprile ed ottobre).

Sull’isola sono presenti numerosi laghi vulcanici dalle acque cristalline, ricoperti da una fittissima vegetazione e popolati da coccodrilli.

Un punto di notevole interesse è la cima della Riserva naturale del Lokobe, che funge da rifugio per molti animali, tra cui lemuri, serpenti, volpi, camaleonti, tartarughe e diverse specie di uccelli.

Il capoluogo dell’isola è Hell Ville, caratterizzata da costruzioni che ricordano il passato e la colonizzazione francese; vi è un’intensa vita notturna grazie a ristoranti e molti locali.

Impossibile non visitare la magnifica Baia di Andilana, dove è presente il più grande complesso turistico dell’isola.

Infine godetevi, sulla costa occidentale, la suggestiva Cascata di Ampasindava.

Da Nosy Be si può velocemente raggiungere la costa nord-occidentale del Madagascar per poi visitare le numerose meraviglie offerte dall’isola.

Altro nostro articolo correlato da non perdere: Madagascar: vaccinazioni da fare prima di partire.

Richiedi itinerario personalizzato