Pasqua a Rimini tra funzioni religiose e divertimento


Frisbee a RiminiLa Pasqua, che in questo 2011 cade alla fine del mese di aprile, segna l’inizio della stagione estiva in Riviera Romagnola. Tutta la città e gli attori turistici si preparano quindi ad ospitare il flusso di visitatori che deciderà di trascorrere nelle località costiere le ferie pasquali, organizzando numerose manifestazioni ed eventi. Lo stesso vale per le strutture ricettive – dagli hotel Rimini sul mare a quelli extralusso, dai b&b ai residence – sono pronti a mettere a disposizione dei propri ospiti delle offerte speciali per rendere il soggiorno più economico.

Per quanto riguarda le celebrazioni religiose, saranno due le Via Crucis a Rimini previste per il Venerdì Santo: la prima sul colle di Covignano che terminerà al Santuario delle Grazie mentre la seconda, con un percorso altrettanto suggestivo, attraverserà le strade della movida riminese e, passando per la spiaggia, arriverà fino alla zona del porto.

Le manifestazioni “laiche” invece sono quelle che porteranno in città tantissimi turisti. Una delle più attese è Paganello, il Campionato del Mondo di Frisbee. Anche per l’edizione 2011, arriveranno atleti da tutto il mondo che incanteranno Rimini, sfidandosi sulla sua spiaggia a colpi di acrobazie, spettacoli aerei all’insegna del freestyle.

La sabbia sarà protagonista anche nel Tiki Beach Festival. Presso il Bagno26, anche durante il week end pasquale, ci saranno giochi, animazione per i più piccoli, sport e la gara di statue di sabbia. Il vincitore sarà deciso direttamente dal pubblico presente.

Pasqua a Rimini è anche sinonimo di mercatini: sia nel centro storico che sul Lungomare Tintori saranno allestiti stand e bancarelle dove sarà possibile acquistare di tutto – dai dolciumi ai prodotti di artigianato, dall’abbigliamento alle idee regalo.

Infine per gli appassionati di arte, le istituzioni locali hanno organizzato, per il lunedì dell’Angelo, una passeggiata alla scoperta della storia di Rimini che include la visita all’affascinante complesso archeologico della Domus del Chirurgo, la più grande testimonianza dell’arte medica dell’Antica Roma giunta fino a noi.

Non ci sarà modo di annoiarsi se si sceglierà Rimini come meta per una mini vacanza durante le feste di Pasqua.

Pubblicato da Matteo Di Felice il 21 aprile 2011